Nausica Manzi

Nausica Manzi

#CUOREDIFOGLIOLINA 

« Quando sono debole, è allora che sono forte »( San Paolo, 2Cor. 12,10) 

Il nome di questo blog proviene da un mio racconto intitolato “L’albero del cuore di Mena” contenuto nella mia raccolta “Cardiogrammi”. Questo nome rappresenta benissimo ciò che contraddistingue le nostre giornate e quindi le nostre singole esistenze: la fragilità e la sua forza. Ogni essere umano è una foglia, piccola, rigogliosa in primavera e stanca in autunno, forte ma fragile, delicata ma potente. Ognuna di queste foglioline ha una enorme dignità racchiusa nel suo cuore pulsante, chiamato fragilità. La fragilità contraddistingue le nostre vite e i tempi che viviamo ed è molte volte assimilata a debolezza, impotenza o incapacità, mentre, sono le singole fragilità, le pieghe d’esistenza dolorose e faticose che invece rappresentano l’essenza più vera, la forza e il coraggio di vita. Solo quando ognuno di noi, esseri umani, torna a ripiegarsi sulle proprie pieghe di lacrime, sorrisi, fatiche, amori o dolori, riscopre quale è la sua vera forza. Inoltre, solo in questa scoperta, c’è la possibilità di essere altrimenti, ovvero di vivere con una prospettiva oltre ed ulteriore, controcorrente, e per guardare alla realtà con nuovi occhi.

Siamo forti perché fragili e fragili perché forti.

Questo blog vuole dare voce e testimoniare la meraviglia contenuta nei dettagli delle pieghe profonde dell’esistenza. #CUOREDIFOGLIOLINA quindi è una fragile ma potente carezza di parole di vita sui singoli volti ed anche punto di rinnovato slancio di coraggio, per mettere in moto i pensieri ed i passi di ciascuno e così, tornare a guardare l’essere umano che siamo e la realtà che abitiamo con nuovi occhi, altrimenti, oltre e profondamente.



 

Mi chiamo Nausica Manzi e sono nata scrivendo.

Sono laureata in Filosofia e Scienze Filosofiche: sin dal primo momento, in questa disciplina ho trovato qualcosa che mi somiglia e che mi appassiona continuamente. La filosofia è una disciplina che aiuta a conoscere la tua anima e le tue pieghe più nascoste, curandole.

Dopo la laurea magistrale, ho continuato i miei studi con un master in Consulenza filosofica ed antropologia esistenziale ed una specializzazione in Tutela europea dei diritti umani; sono infatti consulente filosofico ed anche mediatore civile.

Principalmente sono una scrittrice.

Vivo immersa tra la mia filosofia e il potere immenso delle parole e del pensiero, cercando con esse di rivoluzionare nel bene e reinventare la società in cui viviamo.

Considero la scrittura una potente e delicata arma. I miei primi libri sono un raccolta di racconti dal titolo “Cardiogrammi” e un saggio filosofico “Custode di esistenza”. 

I miei studi ed interessi sono da sempre focalizzati in particolare sull’etica, i diritti umani e la riattualizzazione e riscoperta del pensiero di un filosofo del novecento, Emmanuel Levinas.

INSTAGRAM