Ricerca

4 elementi soddisfano i criteri specificati
Filtra i risultati.
Tipo di elemento














Nuovi elementi da



Ordina per rilevanza · Data (prima i più recenti) · alfabeticamente
Google Search, il motore che fa da filtro!
PILLOLE DI TECNOLOGIA CRITICA - Vi è mai capitato di fare una ricerca online per scoprire un posto dove trascorrere una vacanza sperando di essere tra i pochi ad averlo scoperto? Se ci avete provato sapete che la missione è impossibile. Non perchè il posto non esista ma perchè il motore di ricerca che dovrebbe farsi carico di fornire risposte, in realtà fa da filtro e fornisce risposte preconfezionate o organizzate e pesnate da altri come Tripadvisor, Booking, eDreams, Airbnb, Holyday Insider, Airnodes, Priceline e mille altri.
Si trova in Tecnopillole
La società della trasparenza, un libro di Han Byung-Chul
La trasparenza è tema letterario e narrativo da sempre, oggetto di dissertazioni dotte e intellettuali sulla pretesa tutta moderna di rappresentare se stessi e vedere al tempo stesso l'intimità delle persone con cui si interagisce. Oggi la trasparenza è oggetto di grande interesse e trattazioni da parte di coloro che hanno dimestichezza con la trasparenza della Rete e con la pratica trasparente che caratterizza i numerosi social network come spazi di comunicazione e relazione sociale. La trasparenza di cui parla Byung-Chul Han non è invisibile, è praticata e suggerita da Facebook ed è direttamente funzionale al controllo politico e sociale che caratterizza la fase attuale di evoluzione della nostra società capitalistica e tecnologica. E' una trasparenza che dà l'illusione della chiarezza, della facilità di comprensione o di intuizione del senso o del significato, della socialità e della condivisione ma in realtà è oggi alla base della costruzione di nuove distopie che si stanno realizzando grazie alle nuove tecnologie e a chi le sta producendo e gestendo.
Si trova in Segnalazioni / Bibliografia Tecnologica
Case confortevoli, intelligenti e molto trasparenti
Le nuove tecnologie hanno cambiato il modo di comunicare, interagire e relazionarsi e ora stanno trasformando i luoghi che abitiamo. Si parla di auto, fabbriche, città e case intelligenti dotate di macchine, sensori, dispositivi a loro volta intelligenti, e una infinità di applicazioni.
Si trova in Lifestyle
Facebook: trasparenza, personalizzazione e algoritmi per mondi plasmati a sua immagine
Google, Facebook e altre piattaforme simili agiscono ormai come un medico che distribuisce placebo a pazienti che lo desiderano. Lo fanno usando semplici algoritmi, anche Facebook che ha recentemente chiuso il suo dipartimento editoriale che si occupava di decidere cosa fosse trendy e pubblicabile e cosa no. La scelta era dettata da pregiudizi e opinioni personali e ora sarà in mano ad algoritmi disegnati da ingegneri…senza pregiudizi e opinioni individuali?
Si trova in Lifestyle