Ricerca

11 elementi soddisfano i criteri specificati
Filtra i risultati.
Tipo di elemento














Nuovi elementi da



Ordina per rilevanza · Data (prima i più recenti) · alfabeticamente
Samsung cede sul mercato smartphone, avanzano i cinesi
Gartner Group ha analizzato il mercato smartphone evidenziando fenomeni noti da tempo. Apple grazie all'iPhone 6 recupera percentuali di mercato, Samsung crolla ma la vera sorpresa sono le aziende cinesi, Xiaomi in testa e poi anche Huawei e Lenovo. Un segnale di cambiamenti ulteriori prossimi venturi.
Si trova in Blog / Mercato Mobile
Xiaomi con il nuovo MI 4 si prepara allo scontro con Apple
Apple si prepara ad annunciare il nuovo iPhone ma dovrà anche prendere in considerazione quanto sullo stesso mercato sta pensando di fare una società emergente come Xiaomi. Una realtà che punta senza timidezze a scalzare il dominio di Apple sul mercato cinese nella fascia alta e che punta anche a competere sui mercati globali con prodotti di qualità.
Si trova in Produttori / XIAOMI
Terzo posto mondiale tra i produttori per Xiaomi
Xiaomi non è più un outsoder. Conquistandosi il terzo posto nella graduatoria dei produttori mondiali di smartphone, l'azienda cinese punta a insidiare la leadership di Apple e Samsung e lo fa con un portafoglio prodotti sempre più simili agli iPhone. Battendo anche colossi come LG e Lenovo.
Si trova in Produttori / XIAOMI
Il fenomeno Xiaomi e nuovi equilibri di mercato
Xiaomi è una società cinese che sta conquistando fette importanti di mercato mobile, in Cina e in Asia ma anche iniziando a penetrare nei mercati occidentali. Target e benchmarking della strategia di Xiaomi sembra essere Apple ma la competizione è rivolta contro tutti i produttori occidentali.
Si trova in Produttori / XIAOMI
Xiaomi, una lezione marketing e commerciale di un mercato in trasformazione
Chi crede che il mercato tecnologico abbia raggiunto una sua stabilità definitiva e che i giochi tra i grandi produttori siano fatti è obbligato a ricredersi. Solo una vista strabica e tutta centrata sulla parte occidentale del mondo impedisce di comprendere che una rivoluzione strisciente sta avvenendo. E' una rivoluzione che parte dai paesi asiatici e principalmente dalla Cina. Tutti hanno osservato il fenomeno Samsung, ora è il tempo di Lenovo e Xiaomi ma anche di Ali Baba e Baidu.
Si trova in Produttori / XIAOMI
Copiare è facile e rende anche!
Il mercato Mobile potrebbe presto fare i conti con un nuovo outsider. Si chiama Xiaomi, è cibese e ha prodotti molto molto simili a quelli di Apple. Non ancor presente in forza nel panorama globale, in Cina vende più smartphone di Apple e batte con i suoi prodotti l'iPhone. Forse perchè all'iPhone assomigliano troppo.
Si trova in Produttori
Samsung e Apple si preparano alla sfida autunnale
Apple ha da poco presentato i suoi risultati trimestrali che indicano un fatturato inferiore alla aspettative, un calo nelle vendite di iPhone e iPad, una crescita delle vendite di iPod e Mac ma soprattutto una marginalità al di sopra delle attese. Il tutto mente è già attivo in rete il tam tam utile ad anticipare il lancio dell'iPhone 6 previsto per settembre. E Samsung come reagisce?
Si trova in Produttori
Due aziende nel radar 2015: Xiaomi e Microsoft
Chi è convinto che il mercato tecnologico e del Mobile si sia stabilizzato dovrà ricredersi. Il mercato non solo è in movimento e molto dinamico ma è destinato anche a riservare alcune sorprese. Una di queste potrebbe vedere l’emergere di nuovi protagonist come Xiaomi, il ritorno di grandi protagonist come Microsoft. Entrambe interessate a mettere in difficoltà Apple.
Si trova in Produttori
Android e il modello Xiaomi
Android è una piattaforma open source che ha dato origine a una commodity, soprattutto nella fascia bassa del mercato, disponibile a tutti per assemblare e costruire prodotti diversi nel marchio ma tra loro molto simili. Il fenomeno Xiaomi ne è l’esempio più eclatante ma non il solo.
Si trova in Ecosistemi / Vari
Xiaomi a caccia di utenti Mac scontenti con nuovi Mi Notebook Air
Xiaomi sempre più attivo sul mercato internazionale presenta i suoi nuovi Mi Notebook Air, piattaforme che sembrano pensate per fare concorrenza diretta ad Apple e ai suoi MacBook Air. Una mossa che capita in un periodo di difficoltà per Apple, anche sulla linea Mac che non sembra più in grado di trovare il massimo della soddisfazione della clientela come un tempo. Con due modelli da 13,3 e 12,5 pollici Xiaomi curati nel design e pensati per la mobilità punta alla base installata Apple con una proposta Windows 10.
Si trova in Produttori / XIAOMI