Ricerca

5 elementi soddisfano i criteri specificati
Filtra i risultati.
Tipo di elemento














Nuovi elementi da



Ordina per rilevanza · Data (prima i più recenti) · alfabeticamente
Alan Turing. L’altro enigma
Il genio della matematica, Alan Turing, in una conferenza recante il sottotitolo “Una teoria eretica” se ne uscì con la frase: “Un giorno le signore andranno a passeggio nel parco in compagnia dei loro calcolatori, e si diranno l’un l’altra: Stamattina il mio piccolo calcolatore ne ha detto una proprio bella!”
Si trova in Blog / Solo ebook
In partenza per le vacanze, con quale computer?
Molti scienziati, neurobiologi, ingegneri e tecnologi concordano nel valutare l’epoca tecnologica attuale come paradigmatica per un nuovo cambiamento. Alla base di tutto ci sono la convergenza e l’accelerazione nell’evoluzione delle tecnologie dell’informazione. Il computer di domani sarà molto diverso da quello attuale. Sarà indossabile, convergente, integrato e ibridato con chi lo possiede e lo usa. Nel frattempo chi deve andare in vacanza deve scegliere quale dispositivo portarsi appresso e a quale piattaforma affidarsi.
Si trova in Lifestyle
Fare gli insegnanti nell’era tecnologica e alla fine dei tempi
Sul fatto che viviamo alla fine dei tempi, il filosofo Slavoy Zizek ci ha scritto un libro di 600 pagine. La sua idea è che non siamo nell’apocalisse ma in un nuovo inizio. Strumento e nuovo paradigma di cambiamento è la tecnologia. Ad una condizione, il computer non sostituirà l’insegnante!
Si trova in Blog / A scuola con il tablet
Il computer a scuola di se stesso
Uno studio dell’Ocse, intitolato “Students, Computers and Learning: Making The Connection” e reso noto in queste ore, conclude che anche i paesi che hanno investito grandi risorse in tecnologie Ict destinate al settore dell'istruzione non hanno registrato miglioramenti significativi nelle prestazioni dei loro studenti nella lettura, nella matematica e nelle scienze, le tre materie a più diretto impatto con gli strumenti It. Eppure, riconosce la stessa Ocse, la tecnologia è l'unico modo per espandere in modo significativo l'accesso alla conoscenza.
Si trova in Blog / A scuola con il tablet
Macchine per pensare
BIBLIOTECA TECNOLOGICA - L’uomo si trova a convivere con macchine – dette computer – delle quali pochissimo sappiamo: macchine che interferiscono in ogni ambito e in ogni situazione della vita umana. Macchine affidate a tecnici, quasi sacerdoti del culto, chiusi in un loro sapere specialistico. L’autore mostra, attraverso storie esemplari, esplorando il pensiero dei filosofi, Böhme, Spinoza, Freud, Wittgenstein, Heidegger, Rorty, Cartesio, Leibniz, Russel e Frege, come questa macchina costruita per sostituire l’uomo, possa essere al contrario ‘amica dell’uomo’, in grado di potenziarne il pensiero. Un testo di Francesco Varanini, il primo volume di quattro che andranno a comporre un Trattato di informatica umanistica -
Si trova in Tecnobibliografia / Da leggere - Must read