Ricerca

8 elementi soddisfano i criteri specificati
Filtra i risultati.
Tipo di elemento














Nuovi elementi da



Ordina per rilevanza · Data (prima i più recenti) · alfabeticamente
Lenovo, in marcia per la leadership
In Cina è da poco terminato un vertice dei paesi asiatici caratterizzato dal cielo sereno di Pechino e dall'affermata aspirazione alla leadership mondilale di un paese che sembra voler diventare protagonista in tutti gli ambiti possibili. Non è un caso se anche in quello tecnologico emergono nuove realtà come Xiaomi o si affermano realtà come Lenovo, in marcia verso una sicura leadership di mercato.
Si trova in Produttori / Lenovo
Tutti contro Apple, Samsung e Google
Il mercato dei dispositivi mobili è sempre più una riserva di caccia di tre contendenti: Apple, Samsung e Google. Pochi sono però rassegnati ad un futuro già scritto. Lo si è visto anche al Mobile World Congress 2013 di Barcellona.
Si trova in Produttori
Apple e Google, una battaglia per il dominio del mercato mobile
La battaglia più interessante non è più tra Microsoft e Apple ma tra quest’ultima e Google. Il campo dello scontro-confronto è quello dei dispositivi mobili e viene combattuto soprattutto sul fronte del software. Alla fine della contesa il vincitore sarà uno solo. Molti oggi ritengono che sarà Apple. Altri non sono d’accordo, of course!
Si trova in Produttori
Benvenuti a CASA
Si è conclusa il 5 giugno E-Leader Conference 2014, l’edizione milanese del forum internazionale dedicato allo sviluppo e allo studio di nuove forme di leadership. Vi raccontiamo una sintesi degli incontri realizzando una carrellata sulle innovazioni e sui cambiamenti che stanno "travolgendo" i luoghi comuni e i capi saldi dell'organizzazione... irrompono nuovi modelli che offrono un riuso e un riadattamento di principi e soluzioni provenienti da differenti realtà locali e culture.
Si trova in Blog / Disruptive projects
Libri per una cultura Linux e Open Source
L'avvicinarsi della fine anno 2015 è servita a molti per produrre analisi e narrazioni online. Alcune di queste sono servite a condividere alcuni suggerimenti e consigli utili per il nuovo anno. Bryan Behrenshausen, membro di Opensource.com ha fornito un elenco di otto libri che dovrebbero essere letti per coltivare una cultura Open Source e approfondire le conoscenze su un ambiente software che ha caratterizzato il 2015 e caratterizzerà ancor più il 2016.
Si trova in Ecosistemi / Linux
Nostalgia di Steve Jobs va crescendo!
I risultati declinanti nelle vendite di iPhone, il calo persistente di quelle dell’iPad e la deludente performance borsistica degli ultimi tempi stanno provocando molte narrazioni, analisi e approfondimenti sui media americani. Molte analisi sono finalizzate a comprendere fenomeni e trend di mercato e ad interpretare le più recenti scelte marketing e commerciali di Apple. I dati recenti su fatturati e profitti indicano che la crescita spettacolare che ha caratterizzato l'iPhone è ormai dietro le spalle. Benchè Apple stia producendo risultati buoni nella vendita di servizi, Mac e anche iPhone, il calo delle vendite di iPhone ha portato molti a chiedersi se Apple potrà ancora sperimentare nuove crescite nel mercato iPhone. Una conseguenza di tutto ciò è l'aumento di narrazioni online che fanno trasparire una grande nostalgia per Steve Jobs ma soprattutto per la sua carica visionaria e innovativa.
Si trova in Produttori / Apple
La società per azioni più grande al mondo è diventata Alphabet (Google)
Dal primo febbraio 2016 la socità per azioni più grande al mondo non è più Apple ma Alphabet, la nuova società creata da Google e da essa controllata. La perdita della leadership coincide con una prestazione 2015 di Apple considerata non brillante dal mercato. Mentre percezioni, risultati e analisi hanno riposizionato Apple, Alphabet ha annunciato di avere raggiunto 4,9 miliardi di dollari di profitto, solo nell’ultimo trimestre 2015. Un dato che ha fatto crescere il titolo boristico del 6% e il totale del capitale azionario proiettando l’azienda alla leadership mondiale.
Si trova in Produttori / Google
Diventare oggi Leader di domani
Probabilmente, nello squarcio di realtà che viviamo, ci siamo spesso chiesti perché siamo pigri, banali, ci accontentiamo delle ovvietà che si presentano davanti alle nostre strade. La risposta è semplice: la gente spesso decide di non andare oltre la zona d’ombra dei propri occhi, di restare nella linea retta che “deve” o si è imposta di seguire. Ma l’uomo nella sua individualità può andare oltre.
Si trova in Blog / Wide Horizon Strategy