Ricerca

885 elementi soddisfano i criteri specificati
Filtra i risultati.
Tipo di elemento














Nuovi elementi da



Ordina per rilevanza · Data (prima i più recenti) · alfabeticamente
Ipoteche sul futuro
Stiamo scivolando in un futuro aperto a scenari apocalittici. C’è già chi scommette, se non arriverà prima l’apocalisse, che entro il 2050 dovremo comunque farci da parte. “Qualsiasi cosa ci renda umani, come il genoma o le funzioni cognitive, verrà mappata e resa virtuale dai computer [...] I nostri meccanismi non biologici avranno la meglio, mentre quelli biologici verranno meno. La coscienza, in quanto tale, sarà il risultato di una precisa combinazione di microchip e nanobot”.
Si trova in Blog / Solo ebook
MX - La matrice maledetta
Intelligenze artificiali, drammatica compressione verso le nanotecnologie. Un nuovo ebook sulle ricadute scientifiche-tecnologiche che hanno assunto la forma emblematica di una clessidra. Tempo e spazio sono ridotti a granelli infinitesimali che scorrono e capovolgono la situazione, dove il reale da assoluto diventa relativo. Nel laboratorio del MIT che conduce studi molto avanzati, il diaframma che sta nel mezzo a separare la parte superiore da quella inferiore è stato definito: MX (matrix = essenza).
Si trova in Blog / Solo ebook
Testare l’utopia
Ci sono siti capaci di sfornare storie sulla base di pochi ingredienti, quali la scelta del genere (western, giallo e così via), dei soggetti protagonisti (poliziotti, commesse, ecc), e delle finalità conclusive desiderate. Ci sono programmi (SCIgen) in grado di scrivere libri di saggistica a carattere scientifico, corredati di formule, grafici e tutto - testi idonei a passare indenni attraverso le strette maglie di editori internazionali, dimostrando così di avere i requisiti per andare in stampa.
Si trova in Blog / Solo ebook
J x J: mine vaganti: un romanzo nella collana Techovisions di Delos Digital
L’accelerazione tecnico-scientifica è così spinta da esercitare una forza tale da attrarre qualsiasi materia, dottrina, corrente di pensiero nella sua scia gravitazionale. Quando ciò accade impropriamente, si può ben tacciare questo fenomeno di tecnicismo.
Si trova in Blog / Solo ebook
[Solo] Una rivoluzione ci salverà
Nonostante tutta la tecnologia del mondo, la corsa contro il tempo ci vede sempre in affanno. Segno di un gap atavico tra l’azione e la ragione tuttora irrisolto. Quando gli avvenimenti accadono più velocemente dei modelli di previsione, diventa chiaro che siamo incerti nell’affrontare il presente, e inadeguati a prevenire il futuro. In genere, sui rischi connessi al riscaldamento dell’atmosfera e all’innalzamento della temperatura dei mari, ascoltiamo per una frazione di secondo quello che dicono gli esperti e poi ci giriamo a guardare dall’altro lato. Istintivamente cerchiamo d’ignorarne le conseguenze.
Si trova in Blog / Solo ebook
Tablet, bambini e rischio di assuefazione e dipendenza
Il tablet non è una droga ma è come se lo fosse. Sono numerose le ricerche che hanno evidenziato quanta dificoltà facciano bambini e giovani ad allontanarsi da internet e dai social network o a spegnere il loro dispositivo smartphone. Ora l'allarme viene per bambini di tre/quattro anni esposti al un uso prolungato di un iPad o tablet e diventati soggetti bisognosi di trattamenti psicologici.
Si trova in Blog / In corsia con il tablet
Ci hanno rubato il futuro, si sono presi il nostro tempo
Chi ha ucciso il nostro tempo? Gli autori del delitto sono due: la crisi della finanza che ha cancellato ogni progetto e la tecnologia che ci tiene inchiodati all’istante con i telefonini e Internet.
Si trova in Blog / Morsi
TABLET: UN TESTIMONE SILENZIOSO DEL TRADIMENTO. COSA SUCCEDE ?
La storia di Sofia tra separazione e trasformazione. Nella coppia spesso può capitare che uno dei due partner non abbia il coraggio di comunicare ciò che veramente sta vivendo e il disagio che prova. E, allora, il partner affida la funzione di portatore inconsapevole di cambiamento al tablet, un corpo estraneo, prolungamento di una parte scissa di se stesso, con la speranza di gestire gli effetti negativi e dolorosi della comunicazione.
Si trova in Blog / Donne acrobate e uomini in progress
Tablet, tecnologia e sistemi umani.
Specchi e riflessi del Tablet nella tecnologia e nei sistemi umani Un dialogo senza pretese culturali tra Ornella Convertino e Carlo Mazzucchelli, nato per caso da un incontro di collaborazione online.
Si trova in Blog / Donne acrobate e uomini in progress
Nottate sul tablet: effetti e sintomi. Il racconto di Giorgio.
Sono Giorgio, un uomo di 35 anni sposato e con un figlio di 3 anni e da qualche mese ho una forte difficoltà ad uscire di casa, ad andare al lavoro, mi sento sempre stanco e ho perso la voglia di fare qualsiasi attività. Perdo facilmente la concentrazione e questo rende difficile svolgere le normali mansioni della vita quotidiana.
Si trova in Blog / Donne acrobate e uomini in progress