Ricerca

10 elementi soddisfano i criteri specificati
Filtra i risultati.
Tipo di elemento














Nuovi elementi da



Ordina per rilevanza · Data (prima i più recenti) · alfabeticamente
Assicurazione smartphone: TIM ne propone una!
Assicurare il proprio smartphone e/o tablet non è ancora in Italia pratica diffusa così come lo è all’estero. TIM lancia una sua proposta assicurativa interata nel servizio Sempre Sicura.
Si trova in Focus Italia / Segnalazioni dal mercato
Assicurazione tablet e smartphone
In tempi di crisi ogni costo superfluo da tagliare si taglia. Quanto è da considerarsi superfluo il costo di una polizza assicurativa per dispositivi tablet e/o smartphone? Sia gli uni che gli altri ci accompagnano ovunque e sono soggetti a danni accidentali, furti, smarrimenti, ecc. La percentuale di rischio è alta, il danno non sempre. Decidere se optare per una assicurazione rimane complicato!
Si trova in Focus Italia / Segnalazioni dal mercato
Assicurazioni ed estensioni di granzia Acer per tablet
Non tutti i produttori offrono formule e polizze di assicurazione a protezione degli investimenti fatti in prodotti tecnologici. Acer lo fa e in modo specifico anche per prodotti tablet.
Si trova in Produttori / Acer
Assicurazioni per tablet e smartphone (Mobile Device Insurance)
Furti, usi illeciti, danni, cadute, sono molte le cause di potenziali inconvenienti che potrebbero interessare il vostro dispositivo tablet. Se hai scelto un tablet di qualità il prezzo è elevato e il danno anche. Meglio correre ai ripari, acquistare custodie più resistenti o sottoscrivere una assicurazione. Kasko è meglio.
Si trova in Blog / Approfondimenti
Asus kasko. l'assicurazione per il tablet
Una formula assicurativa non solo per i tablet ma anche per notebook e laptop. Una garanzia kasko, disponibile su prodotti venduti in Italia con copertura anche dei danni accidentali.
Si trova in Produttori / Asus
Il tuo dispositivo mobile te lo assicuriamo noi!
Con l'obbiettivo di fornire ai propri lettori alcune informazioni utili sulle modalità e i benefici assicuratvi legati a piattaforme mobile, SoloTablet ha intervistato Marco Prada, Managing Director di Assurant Solutions Italia. Parlando delle proposte e delle soluzioni di Assurant, l'intervistato offre alcune informazioni utili per comprendere livello di rischio e benefici indotti da eventuali pratiche assicurative.
Si trova in Focus Italia / Segnalazioni dal mercato
Incapaci di resistere a click, Like e Share: sicuri che non vi serve un'assicurazione?
Si sta come / d'autunno / sugli alberi / le foglie, scriveva Ungaretti. E se anche in Rete fossimo tutti come foglie che si preparano ad essere colte? Non solo in autunno ma in ogni momento e senza neppure sapere di esserlo? Abituati come siamo a cliccare, apprezzare con un Like qualsiasi cosa appaia sul display del nostro dispositivo o a condividerlo, ci sfugge di essere semplici pedine di un gioco grande le cui regole sono sconosciute e in continuo divenire. Ci sfugge anche di essere diventati potenziali vittime di attacchi digitali e tecnologici sempre più diffusi, aggressivi e attrezzati, sia nella vita personale sia in quella professionale. Forse sarebbe bene disporre di una assicurazione speciale da sottoscrivere al più presto!
Si trova in Lifestyle
L'iPad Air vi piace perchè è sottile? Allora siete amanti del rischio!
Alcuni test finalizzati a verificare la robustezza del nuovo iPad Air hano dato risultati preoccupanti o tali da sugegrire la sottoscrizione del contratto di Apple Care. Un video illustra uno degli esperimenti a cui è stato sottoposto il nuovo iPad e i risultati che ne sono derivati. "Un disastro" il termine adeguato per descriverli!
Si trova in Produttori / Apple
Polizze sanitarie e privacy
Alcune società assicurative propongono polizze sanitarie in offerta ma in cambio pretendono la misurazione continua dai dati sulla salute dell'uente. Una misurazione resa possibile dai nuovi gadget tecnologici indossabili e da apposite APP.
Si trova in APP / Novità APP
Tablet e smartphone: oggetti del desiderio e di furti quotidiani!
Secondo la BBC, ogni giorno a Londra vengono rubati quasi 350 dispositivi mobili. Il 50% sono iPhone che vengono rivenduti sul mercato ad un prezzo di 250 sterline. In Italia i ladri preferiscono i corrieri e il bottino più ricco che ne possono trarre.
Si trova in Tecnologia e Impresa / Sicurezza Mobile