Ricerca

6 elementi soddisfano i criteri specificati
Filtra i risultati.
Tipo di elemento














Nuovi elementi da



Ordina per rilevanza · Data (prima i più recenti) · alfabeticamente
Il futuro tecnologico raccontato e temuto
Pochi dubitano ormai che i gadget tecnologici che utilizziamo siano privi di effetti sulla nostra vita personale e sociale. Gli interrogativi riguardano la profondità di questi effetti e come reagire a essi in modo da uscirne senza eccessivi danni. Le realtà tecnologiche prossime venture raccontate dai media sono lontane dall'essere luminose e senza problemi perchè incapaci di esorcizzare le paure e i timori di futuri fatti di Realtà Virtuali, di ossessioni compulsive da Like e da posti di lavoro persi per colpa di macchine sempre più intelligenti.
Si trova in Blog / Tabulario
Artificiale, capace di apprendere e intelligente: il Chatbot del futuro è già qui
In questi giorni molti utenti della Rete stanno ricevendo email intimidatorie che comunicano denunce depositate per violazioni della dignità e della rispettabilità delle persone attraverso Facebook. Si tratta naturalmente di malware e nuovi esercitazioni di attacco alla vulnerabilità degli utenti. Cosa potrebbe succedere a breve quando il Chatbot Viv sarà in grado di sostituire utenti Facebook e usare la piattaforma social per interazioni, conversazioni e collaborazioni?
Si trova in Lifestyle / APP
C’è ancora bisogno di nuove APP?
Con gli store traboccanti di APP e un uso reale sempre più limitato a poche applicazioni, è lecito interrogarsi su un modello che sembra avere fatto il suo tempo e suggerisce il suo stesso superamento. Con alcune eccezioni come Pokemon Go l’ecosistema delle APP si è da tempo stabilizzato su comportamenti e utilizzi che fanno perno sulle APP più utilizzate e sulla loro evoluzione. Le APP non saranno sostituite da Bot o Chatbot vari ma cresceranno in funzionalità e servizi andando a definire nuove piattaforme applicative capaci di trasformarsi in veri e propri ecosistemi e pratiche diffuse di utilizzo.
Si trova in APP / Novità APP
I Chatbot al passo di Bolero
Il Bolero di Ravel non è solo un capolavoro musicale. E’ anche una grande metafora applicabile a situazioni e realtà diverse, dalla politica, alla vita sociale e a quella tecnologica. Come nella musica del Bolero che parte tenue e delicata, fissata nelle note del clarinetto, dell’oboe e del flauto, e poi diventa soltanto ritmica, anche nel Big Data i Chatbot sono protagonisti di una danza ritmica, sempre più accelerata, basata sulla crescita del volume e l’ingresso successivo di sempre nuove voci che portano ad un impetuoso finale.
Si trova in Tecnologia e Impresa / Ambiti di applicazione e Strategie
I numeri di Internet
Nessuno ha più dubbi, il Web con i suoi strumenti e meccanismi di comunicazione, i suoi social network e mondi virtuali nei quali incontrarsi, fare amicizia e socializzare, i suoi negozi online e spazi commerciali digitali, ha cambiato in soli due decenni il modo di comunicare, vivere e fare impresa. Oggi più di due miliardi e mezzo di persone accedono a Internet e navigano online.
Si trova in Lifestyle
Un display nell'evoluzione prossima futura di Echo
Echo (in italiano ECO) non è solo una ninfa delle montagne mitologiche greche, ma anche un prodotto di successo di Amazon. Alla prima, votata al pettegolezzo, la moglie di Zeus per gelosia tolse l'uso della parola condannandola a ripetere solo le ultime parole udite. Al secondo Amazon potyrebbe limitare l'uso della parola vestendolo di uno schermo. Echo è un gadget tecnologico che ha cambiato il mercato degli assistenti personali aprendo nuove strade all'uso dell'intelligenza artificiale sposata a Bot, Chatbot e dispositivi o algoritmi dotati di parola. Il 2016 è stato l'anno di svolta dei Bot/Chatbot e potrebbe terminare con una evoluzione di Echo molto interessante, l'aggiunta della interfaccia tattile. Un ritorno all'indietro?
Si trova in Produttori / Amazon