Ricerca

6 elementi soddisfano i criteri specificati
Filtra i risultati.
Tipo di elemento














Nuovi elementi da



Ordina per rilevanza · Data (prima i più recenti) · alfabeticamente
Le città intelligenti fatte di bit
Una intervista a William Mitchell del 1998 pubblicata su mediamente.raiit nella quale si parla delle città intelligenti del futuro, del ruolo della comunicazione digitale, dell'emergere dei mondi virtuali e molto altro. Una intervista che anticipa quello che poi sarebbe successo e offre interessanti spunti a chi riflette sulle smart city e sul futuro digitale che ci aspetta.
Si trova in Segnalazioni
Editoria scolastica, si fa sul serio
Il governo tecnico mostra la sua volontà d'azione anche per la scuola. Accelera sull'agenda digitale e vengono messi in cantiere nuovi progetti e richieste d'offerta agli editori finalizzati all'editoria digitale. Venti richieste agli editori per per l'acquisizione di prodotti didattici innovativi tramite il Mepa. Si parte con le scuole di Campania, Umbria ed Emilia-Romagna
Si trova in Blog / A scuola con il tablet
Ebook solo nel 2015: la scuola paga i ritardi della politica
A guardare i dati sull’Italia scopriremmo che i ritardi accumulati sono numerosi. Quelli sulla scuola però sono i più dolorosi, fastidiosi e inaccettabili. Sono ritardi che penalizzano il futuro dei ragazzi e l’innovazione dell’istituzione scuola e della didattica.
Si trova in Blog / A scuola con il tablet
Digitalia e la maestria tutta italiana nel rinvio...
Digitalia sembra in dirittura d'arrivo da mesi ma il traguardo non è ancora raggiunto. Eppure il decreto legge Digitalia è ricco di novità e soprattutto di risorse che potrebbero aiutare non poco nella situazione economica attuale. Il pantano della politica sembra però capace di impaludare anche Digitalia, per puri scontri ideologici legati chiaramente ad interessi di parte, più o meno legittimi
Si trova in Focus Italia / Mercato Italiano
Verso i 100 megabit e anche oltre
L’obiettivo dell’agenda digitale europea per il nostro paese è arrivare nel 2020 a coprire tutta la popolazione con i 30 megabit e a far si che a utilizzare i 100 megabit sia almeno il 50% dei cittadini. In particolare per rendere possibile questo secondo obiettivo il piano mira a coprire con i 100 megabit l’85% della popolazione.
Si trova in Focus Italia / Mercato Italiano
Sulla scuola digitale e i suoi programmi prossimi venturi
Sulle pagine sociali del muro delle facce il Prof. Ferri ha condiviso un testo scritto da Nello Iacono degli Stati Generali dell’Innovazione. Un articolo molto interessante che merita visibilità perché illustra in dettaglio le azioni e i programmi previsti per rendere la scuola italiana sempre più digitale. Nel testo si evidenziano anche potenziali rischi e i problemi da affrontare. La lettura si è offerta ad alcuni spunti di riflessione che condividiamo online.
Si trova in Blog / A scuola con il tablet