Ricerca

6 elementi soddisfano i criteri specificati
Filtra i risultati.
Tipo di elemento














Nuovi elementi da



Ordina per rilevanza · Data (prima i più recenti) · alfabeticamente
Il tablet tagliente: Marco 16 anni, che cosa gli è successo? Il padre racconta.
Matteo, imprenditore della Brianza, impegnato politicamente, padre di Marco, ragazzo di 16 anni, mi chiama angosciato. Durante l'incontro mi racconta che la mattina precedente Marco non aveva voluto andare a scuola. Aveva insistito ma senza alcun risultato. Marco, rannicchiato su se stesso, coperto fino agli occhi con il lenzuolo, non accennava a rispondergli a nessuna domanda.
Si trova in Blog / Donne acrobate e uomini in progress
10 modi per contrastare il cyberbullismo scolastico
Nell’era tecnologica che stiamo vivendo tutti i genitori sono chiamati a fare i conti con nuovi comportamenti sociali emergenti che possono danneggiare la vita dei loro figli, soprattutto a scuola. E’ una battaglia che non può essere condotta in solitudine. Meglio avere al proprio fianco esperti e persone su cui poter contare per affrontare i problemi insorgenti o, meglio ancora, per prevenire. Lo si può fare con successo anche nel caso di comportamenti di bullismo digitale.
Si trova in Blog / TECNORAPIDI e TECNOVIGILI
Cyberbullismo: fatti e statistiche 2016/2017
Tutte le statistiche relative alla diffusione del cyberbullismo evidenziano una crescita esponenziale del fenomeno in tutto il mondo. Il dato è confermato anche dall'aumento costante di ricerche Google. Un dato evidenziato da Google Trends.
Si trova in Blog / TECNORAPIDI e TECNOVIGILI
Giustizieri della Rete. La pubblica umiliazione ai tempi di Internet
BIBLIOTECA TECNOLOGICA - Lo scrittore Jon Ronson descrive nel suo nuovo libro come molti ambienti sociali della Ree si siano trasformati in una novella gogna, assimilabile a quelle del medioevo. Il libro uscito a marzo 2015 negli Stati Uniti, sembrava destinato a recensioni critiche e negative, ha invece colto il bisogno di molti per una riflessione critica sugli strumenti social di cui fanno uso e dei quali sono spesso anche vittime.
Si trova in Segnalazioni / Bibliografia Tecnologica
Cyberbullismo scolastico: suggerimenti e buone pratiche
Il fenomeno del bullismo digitale non si può più ignorare, soprattutto perchè si accompagna a fenomeni di bullismo nella vita reale che ci sono sempre stati e resistono, nonostante la loro più facile identificazione e prevenzione. Il bullismo sociale espresso a scuola non è molto diverso da quello verbale e fisico espresso altrove, oggi sempre più spesso online e negli spazi sociali del muro delle facce o di Instagram e WhatsApp. Il che fare rimane il problema principale, oggi anche complicato dalle nuove forme che il bullismo assume online e nelle vite digitali di molti ragazzi e ragazze.
Si trova in Blog / TECNORAPIDI e TECNOVIGILI
Se 100 chiamate Sky vi sembrano poche: stalking marketing compulsivo!
Sul tema ho già scritto e mi diverto a scrivere ancora. Il motivo è semplice, usare la Rete per condividere un’esperienza che molti altri consumatori subiscono nel silenzio, non potendo fare nulla per averne di migliori. L’esperienza è con i Call Center in generale e con quello (quelli) di Sky in particolare. Call Center insistenti, irritanti, noiosi, pervicacemente convinti che l’utente, potenziale cliente Sky sia un pesce da fare abboccare e se non abbocca da trascinare a riva con una tecnica da spinning telefonica.
Si trova in Blog / Tabulario