Ricerca

3 elementi soddisfano i criteri specificati
Filtra i risultati.
Tipo di elemento














Nuovi elementi da



Ordina per rilevanza · Data (prima i più recenti) · alfabeticamente
La disruption va bene ma da sola non è sufficiente
Si parla molto di digital disruption per indicare la necessità di rompere schemi e tradizioni e ricercare nuovi modelli e processi di business con l’obiettivo di conquistare nuovi mercati. E’ quello che ha fatto Apple con l’introduzione dell’iPhone e poi dell’iPad. Le aziende sono abituate a scelte e modelli di tipo incrementale e spesso incapaci a introdurre cambiamenti radicali. Questi ultimi non sembrano interessare i clienti abituali e consolidati ma sono dotati di una capacità di propagazione virale. Meglio allora strategie miste, di breve e di lungo periodo.
Si trova in Tecnologia e Impresa / Ambiti di applicazione e Strategie
Digital disruption e opportunità di crescita
Secondo uno studio di Accenture Strategy and Oxford Economics entro il 2020 le varie rivoluzioni tecnologiche in essere che stanno causando fenomeni di cambiamento radicali (disruptive) e innovazioni contribuiranno a fare aumentare il PIL di quasi il 5%. In Italia il valore stimato di crescita economica è calcolato in 75 miliardi di euro.
Si trova in Focus Italia / Mercato Italiano
Banche: le tre tecnologie disruptive
Blockchain, cognitive computing e software robot rivoluzioneranno il lavoro nelle banche secondo IDC.
Si trova in Blog / TREND e STRATEGIE