Ricerca

115 elementi soddisfano i criteri specificati
Filtra i risultati.
Tipo di elemento














Nuovi elementi da



Ordina per rilevanza · Data (prima i più recenti) · alfabeticamente
Fuori Classe
A spasso con Carolina Cabrini, insegnante presso la scuola primaria dell'Omnicomprensivo A. Gramsci di Mulazzano, Lodi. Idee e iniziative per una didattica aumentata. Osservazione, sperimentazione, sintesi: come i bambini apprendono dentro e fuori dalle classi.
Si trova in Blog / A scuola con il tablet
Tablet a scuola alla prova del decalogo del garante per la privacy
Il garante per la privacy ha reso noto il decalogo con cui vuole definire regole e comportamenti sull'uso corretto delle tecnologie in classe. Indicazioni anche sulla pubblicazione di foto e video sui social network e sull'uso dei tablet.
Si trova in Blog / A scuola con il tablet
A scuola con il tablet? Chi paga?
Il tablet a scuola sembrava essere lo slogan governativo per l'inizio anno 2012. La realtà, come spesso accade, si rivela più complessa e diversa dal racconto che ne viene fatto. La rivoluzione tecnologica a scuola di cui tanto si parla non sembra tanto vicina e dovrà essere rinviata ancora una volta. Mancano le risorse, i fondi, i soldi.....
Si trova in Blog / A scuola con il tablet
Ragazzi non sognate, il tablet per voi è ancora una chimera!
Ragazzi che a casa giocano con il tablet del genitore, si collegano ad internet e scoprono la quantità di informazioni di testi scolastici disponibili e di applicazioni didattiche scaricabili, Ragazzi che a scuola devono fare un reset mentale e tornare ad apprendere secondo modalità e logiche e con strumenti da loro ritenuti antiquati. Docenti che vorrebbero aiurali ma non possono, anche perchè non hanno gli strumenti per apprendere loro stessi le nuove tecnologie.
Si trova in Blog / A scuola con il tablet
Profumo insiste e investe sulla scuola digitale
Pragmatismo e capacità di visione sembrano essere alla base delle scelte del ministro Profumo che rilancia il suo Piano nazionale scuola digitale firmando una serie di accordi per la diffusione della tecnologia digitale nel mondo dell'istruzione con dodici regioni italiane e mettemndo a disposizione 40 milioni di euro.
Si trova in Blog / A scuola con il tablet
Tornati a scuola, alla ricerca di un tablet
La scuola è iniziata con poche novità, molte conferme e alcune sorprese. Ad esempio in alcune scuole i ragazzi hanno trovato ad attenderli un tablet ma nessuna aula per ospitarli o connessioni internet per usarlo. L'anno scolastico 2012/2013 sarà ancora un anno di sperimentazione. Molti i progetti sulle nuove tecnologie e tanta voglia di sperimentare per uso didattico tablet e nuovi dispositivi mobili. Ma quali sono i dispositivi migliori da usare?
Si trova in Blog / A scuola con il tablet
Hack4School – il contest per sviluppare app che cambiano la scuola
Hack4School è un concorso, promosso da Asset Camera – Azienda Speciale della Camera di Commercio di Roma, in collaborazione con il Miur, per immaginare, progettare e realizzare la scuola del futuro, un workshop di 8 ore in cui ragionare sui bisogni e sui desideri di chi vive la scuola e sulle possibilità che le tecnologie digitali offrono per realizzarle.
Si trova in Blog / A scuola con il tablet
Con il tablet ma senza insegnanti. In Etiopia i bambini imparano da soli!
One Laptop per Child è una associazione no-profit che ha come scopo di dotare ogni bamino del mondo con un dispositivo a basso costo, a basso consumo e sempre connesso. Per raggiungere lo scopo l'organizzazione ha sviluppato software collaborativo e finalizzato all'apprendimento anche in assenza di insegnanti. In Etiopia l'associazione ha distribuito dei tablet ed ora i bambini che ne sono entrati in possesso hanno l'opportunità di usarli per imparare da soli.
Si trova in Blog / A scuola con il tablet
Scuola per tutti, tutti a scuola, grazie alle nuove tecnologie
Oggi 14 novembre 20012, in molte città italiane gli studenti hanno manifestato per il diritto allo studio e contro le politiche che mirano ad indebolire la scuola favorendo le scuole private. Negli Stati Uniti, paese dove la scuola è per definizione anche privata e costosa, si mettono a punto tecnologie rivoluzionarie per una educazione planetaria online e gratuita. Un progetto del MIT mira a trasformare per sempre il modo con cui si insegna e le forme di apprendimento attuali.
Si trova in Blog / A scuola con il tablet
Scuola 2.0 - Le novità tecnologiche per la formazione del futuro
Inaugurato ieri ABCD, appuntamento nazionale di riferimento per il mondo della scuola, della formazione e dell’educazione. Giunto alla sua nona edizione ha posto al centro del programma Innovazione e sostenibilità con cinque grandi focus: le tecnologie, l’educazione ambientale e la sostenibilità, il turismo e la mobilità, l’educazione alimentare e la formazione. La prima giornata è servita a presentare una piattaforma integrata per gli studenti del futuro.
Si trova in Blog / A scuola con il tablet