Ricerca

16 elementi soddisfano i criteri specificati
Filtra i risultati.
Tipo di elemento














Nuovi elementi da



Ordina per rilevanza · Data (prima i più recenti) · alfabeticamente
2016: Esperienze di shopping sempre più digitali
Grande distribuzione, negozianti e punti vendita stanno affrontando un vero e proprio temporale digitale. Accessibilità diffusa e connettività, ruolo attivo del consumatore (consumAttore), scarsità di tempo e mobilità, transazioni e commercio elettronico e Internet degli oggetti, sono tutti elementi che stanno cambiando l’attitudine e i comportamenti di acquisto delle persone obbligando chi vende a innovare e a rinnovarsi, anche tecnologicamente.
Si trova in Lifestyle / Consumi
Come gli americani si preparano allo shopping natalizio
Dotati di una console Xbox One e di una applicazione, i consumatori americani potranno prepararsi allo shopping natalizio allestendo in casa dei camerini di prova virtuali. L'applicazione si chiama Mall App, è stata sviluppata da un'azienda di Dublino ma è disponibile per ora solo negli USA. A seguire in Canada e UK. Utilizza i sensori tecnologici di Kinect per permettere l'interazione con l'utente in modo che possa selezionare i vestiti da acquistare e provarli prima di farlo, direttamente online o andando fisicamente al centro commerciale. Il video e la stanza si trasformano in un camerino di prova virtuale.
Si trova in Lifestyle / Consumi
Cresce la dipendenza dei consumatori dal digitale
Nell'era dei ConsumAutori tutti sono più o meno consapevoli della pervasività del mezzo tecnologico e digitale ma pochi sono ancora in grado di comprendere pienamente la rivoluzione da esso prodotto sul comportamento del consumatore. Il consumatore come persona ha assunto una crescente centralità nelle dinamiche di acquisto anche grazie al potere acquisito attraverso le nuove tecnologie digitali.
Si trova in Lifestyle / Consumi
Di mall in peggio: centri commerciali, cambiare o morire
All'inizio del 2016 avevamo pubblicato l'articolo di Michele Caprini sulla crisi dei centri commerciali negli Stati Uniti. Lo riproponiamo in primo piano perchè a distanza di solo un anno la crisi che sta colpendo la grande distribuzione è sempre più profonda. E' la vittoria del commercio elettronico sul punto vendita di mattoni e cemento e la fine di un simbolo degli Stati Uniti, come ha scritto recentemente anche Rampini sul quotidiano la Repubblica. I Mall italiani resistono alla crisi andando oltre il semplice spazio commerciale e lo shopping con attrazioni che puntano a trattenere il cliente il più a lungo possibile. Ma la crisi è solo rinviata in là nel tempo.
Si trova in Blog
Esperienza di acquisto, Amazon, APP e punti vendita
Da quanti anni si parla di focalizzazione sul cliente? Chi non conosce le strategie marketing dei centri commerciali e dei punti vendita pensate per facilitare esperienze di acquisto capaci di soddisfare il cliente e di farlo ritornare? Quante sono le carte fedeltà possedute e quante sono le APP della grande distribuzione caricate sui dispositivi mobili?
Si trova in Lifestyle / APP
Gift Card, parola magica per lo shopping natalizio!
Tempo di Natale, tempo di regali, tempo di Gift Card o Carte Regalo. Sembra uno slogan ma è anche una buona idea per un regalo gradito e utile, in particolare in un periodo di crisi economica che perdura e riduce le capacità di spesa di singoli individui e famiglie.
Si trova in Blog / Fidelizzazione: istruzioni per l'uso
I cataloghi sono morti, sostituiti dalle APP
La diffusione e la pervasività di smartphone, phablet e tablet sta rendendo la vita più semplice ai consumatori e più complicata a quanti ancora oggi producono cataloghi cartacei finalizzati alla vendita dei loro prodotti. Molti di questi cataloghi stanno infatti diventando digitali e catturando l'interesse dei consumatori e degli uffici marketing. E' un fenomeno legato a nuove pratiche ed esperienze di shopping, evidenziato anche da indagini di mercato. Le APP stanno sostitendo i cataloghi!
Si trova in APP / Novità APP
Lo shopping tradizionale è morto, ucciso dallo shopping online!
A fine luglio alcni media hanno dato risalto all'assunzione, avvenuta in uno stesso giorno, di 50000 nuovi dipendenti da parte di Amazon. Un nuovo segnale che evidenzia la potenza del modello di business della società di Jeff Bezos e la rivoluzione che ha causato nel mercato delle vendite al dettaglio. Se ad Amazon si sommano le iniziative di Apple e di molte altre che hanno scelto di investire sul commercio elettronico e mobile, si comprende bene che siamo in una fase paradigmatica che segna la fine dello shopping tradizionale e l'affermarsi delle vendite e degli acquisti online.
Si trova in Lifestyle / Consumi
Natale 2013: più shopping natalizio via tablet per Compuware
Quest’anno il 49% degli utenti di smartphone e tablet pensa di utilizzare il proprio dispositivo mobile per cercare o acquistare i regali e il 36% ha in programma da fare più shopping online quest’anno rispetto allo scorso anno.
Si trova in Blog / TREND e STRATEGIE
Natale 2016: non di sola tecnologia vive l’uomo!
Con il lungo ponte dell’Immacolata, e di Sant’Ambrogio per i milanesi, si apre la stagione dello shopping natalizio con le sue consuetudini consumistiche e tante nuove esperienze di acquisto. A motivarle ci sono tante pulsioni superficiali finalizzate al regalo e a soddisfare bisogni e desideri di persone con cui si ha una relazione. Rimane sullo sfondo la motivazione principale, quella che sola può ridare senso al gesto dell’acquisto, la soddisfazione del proprio desiderio.
Si trova in Blog / Tabulario