Lifestyle /

Parental Control: tutto ciò che bisogna sapere sulla nuova funzione di Instagram

Parental Control: tutto ciò che bisogna sapere sulla nuova funzione di Instagram

07 Aprile 2022 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share
L’uso della tecnologia ha cambiato effettivamente la nostra vita di tutti i giorni.

Tra l’intrattenimento, con il grande successo delle app casino, il turismo e tanti altri ambiti, ormai lo smartphone e il web sono fondamentali per lo svolgimento delle più disparate attività. A farla da padrona, tra le altre cose, ci sono i social, che catalizzano l’attenzione sia dei più giovani che delle persone più in là con l’età.

Proprio per via dell’imponente uso dei social network e del web, ecco che diventa fondamentale per i genitori tenere sotto controllo l’operato dei figli quando si collegano a Internet. Durante l’infanzia e l’adolescenza, infatti, devono essere mamma e papà a imporre le regole dal punto di vista educativo che vanno seguito nell’utilizzo degli strumenti social.

Come si può facilmente intuire, non serve affatto andare a invadere la privacy dei propri figli, ma garantire il giusto supporto per evitare che i più giovani, che non hanno una grande esperienza in tal senso, cadano in tutte quelle trappole che vengono disseminate all’interno del mondo dei social network, in modo particolare quelle che sono legate al revengeporn e al cyberbullismo.

L’innovazione di Meta

Proprio seguendo questo orientamento, ecco che Meta ha dato via a un innovativo progetto, che mira a garantire il giusto supporto educativo ai genitori tramite l’attività di Parental Control. L’obiettivo di questo progetto è quello di dare una mano ai genitori a controllare, in maniera il più possibile discreta, le attività degli account dei figli, concentrandosi in modo particolare su Instagram.

In poche parole, il Family Center prevede di sfruttare una sola postazione virtuale, mediante la quale poter prendere in gestione tutte le varie esperienze che vengono svolte dai figli sulla ben nota piattaforma di Meta. Fino a questo momento, il progetto ha preferito concentrarsi su un solo social network, anche in virtù del fatto che Instagram è quello di maggior successo tra gli adolescenti, ma qualora i risultati dovessero essere particolarmente positivi, ecco che in men che non si dica si potrebbe pensare di estendere tale servizio anche a Facebook.

Il Family Center diventa un hub educativo a tutti gli effetti

La progettazione del Family Center è stata curata in maniera tale da poter diventare una vera e propria console tramite la quale gestire tutte quelle attività che vengono svolte da parte dei figli, ma al tempo stesso anche diventare una sorta di hub educativo.

In poche parole, le mamme e i papà hanno l’opportunità di eseguire l’accesso a diverse tipologie di risorse che vengono messe a disposizione da parte degli esperti. Si tratta, nella maggior parte dei casi, di filmati, ma anche articoli di approfondimento e tutta una serie di suggerimenti che possono tornare decisamente utili per capire come poter trovare un dialogo con gli adolescenti che utilizzano i social media.

L’attivazione del Parental Control sul social di Instagram prevede necessariamente che l’adolescente sia il suo benestare al controllo da parte dei genitori. Fino a questo momento si tratta di un servizio proposto solo ed esclusivamente su smartphone e tablet, mentre la soluzione da desktop verrà implementata a partire da metà 2022.

Per ora, tra le altre cose, tutti questi nuovi strumenti che servono per monitorare le attività dei figli su Instagram sono stati attivati solo ed esclusivamente sul mercato americano. Nel giro di poco tempo, però, dovrebbe sbarcare anche in tante altre nazioni. Tramite il Family Hub i genitori hanno la possibilità di capire il tempo trascorso dai figli su Instagram, stabilendo nuovi limiti di accesso.

 

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


Andrea Picchi

Cognitive Interface Designer & iOS Developer

Vai al profilo

ePERFECTMAGAZINE

eMAGAZINE - " cose che non leggi altrove" il FREE magazine che ti racconta di arte, moda...

Vai al profilo

Jekolab Srl

JekoLab, un laboratorio creativo Fondata a Torino nel 2011, JEKOLAB è specializzata...

Vai al profilo

Simplicissimus Book Farm srl

Simplicissimus Book Farm nasce nel giugno 2006, alla fine di una vera e propria indagine...

Vai al profilo