Ricerca

9 elementi soddisfano i criteri specificati
Filtra i risultati.
Tipo di elemento














Nuovi elementi da



Ordina per rilevanza · Data (prima i più recenti) · alfabeticamente
Dal Golem ad AlphaGo
C’è un’intera corrente di pensiero – grosso modo ispirata ai modelli computazionali della mente - la quale ritiene che, sì, è possibile che robot e computer possano avere una mente per la buona ragione che la mente non è vincolata al supporto materiale: sia un’anima che un software per computer hanno un rapporto accidentale con il corpo in cui si trovano. E ciò stabilisce una singolarissima alleanza fra i vecchi dualisti che credono nell’esistenza dell’anima immateriale e i contemporanei cognitivisti che pensano che la mente sia un software per computer.
Si trova in Blog / Filosofia e tecnologia
I contadini meccanici di Chris Anderson
Segnaliamo un articolo di Riccardo Luna apparso su la Repubblica di mercoledì 22 maggio 2013. E' una intervista a Chris Anderson, ex direttore di Wired e fondatore di una società che progetta robot. Secondo Anderson a salvare il mondo saranno uomini e droni insieme e lo racconta molto bene durante la conversazione con il giornalista.
Si trova in Tecnobibliografia
Dal Golem ad AlphaGo
C’è un’intera corrente di pensiero – grosso modo ispirata ai modelli computazionali della mente - la quale ritiene che, sì, è possibile che robot e computer possano avere una mente per la buona ragione che la mente non è vincolata al supporto materiale: sia un’anima che un software per computer hanno un rapporto accidentale con il corpo in cui si trovano. E ciò stabilisce una singolarissima alleanza fra i vecchi dualisti che credono nell’esistenza dell’anima immateriale e i contemporanei cognitivisti che pensano che la mente sia un software per computer.
Si trova in Blog / Biblioteca Filosofica
I particolari e strani robot del futuro
In un mondo tecnologico sempre più innovativo ed orientato al futuro, alcuni ricercatori stanno sviluppando alcuni dei robot più specializzati, intelligenti, singolari e stravaganti mai creati. Caratterizzati da svariate forme e dimensioni, svolgono compiti inconsueti, in luoghi e attraverso modalità non usuali.
Si trova in Blog / Il futuro è mobile
Honda Asimo, il robot "umano" del futuro.
Si chiama "Asimo" il nuovo robot Honda del futuro ed è un umanoide con capacità sempre più sorprendenti, anche a livello di interazione. Importanti novità sono presenti anche nei suoi spostamenti e nelle abilità dimostrate nell'uso delle mani. Il compito principale per il quale è stato pensato e sviluppato è costituito dall'assistenza a persone diversamente abili e bisognose.
Si trova in Blog / Il futuro è mobile
Se anche le pizze le consegna a domicilio un robot…
Nel nostro prossimo futuro non ci sono solo i droni di Amazon che visiteranno le nostre case o portinerie per consegnare libri o prodotti acquistati sullo store più famoso del mondo. Presto ci saranno anche robot costruiti per la consegna a domicilio di pizze e altri prodotti commestibili. I droni metteranno a rischio il lavoro di migliaia di dipendenti delle grandi aziende dalla logistica come DHL, UPS, DSV, Kuene & Nagel, Ceva Logistics o DB Schencker Logistics. I robot pizza metteranno a rischio i pizza delivery boys e le opportunità di guadagno di migliaia di ragazzi e ragazze alla ricerca di un reddito di sopravvivenza.
Si trova in Lifestyle
Droni d'acqua spazzini
L'evoluzione dei droni è continua e non interessa solo i cieli ma anche i mari. Nel porto di Rotterdam hanno fatto apparizione droni acquatici con il ruolo di spazzini per ripulirlo dai rifiuti umani.
Si trova in Lifestyle
Double, l’iPad con le ruote
Molte le novità presentate al Macworld trade show che si è chiuso il 2 febbraio. Una su tutte merita di essere menzionata. Grazie a Double Robotics, l’iPad mette le ruote e si trasforma in uno strumento perfetto per conferenze virtuali in giro per il mondo.
Si trova in Produttori
Arrivano gli abbonamenti “digital”
L’Associazione Delos Books propone nuove forme d’abbonamento per le proprie riviste tematiche: alla tradizionale versione stampata si aggiunge la versione digitale e la combinazione di entrambe
Si trova in Comunicati stampa