Ricerca

36 elementi soddisfano i criteri specificati
Filtra i risultati.
Tipo di elemento














Nuovi elementi da



Ordina per rilevanza · Data (prima i più recenti) · alfabeticamente
Economia delle piattaforme e lavoro digitale
Il terzo millennio è segnato dalle tante rivoluzioni tecnologiche che lo caratterizzano. Le tecnologie non sono solo quelle dell’informazione e delle piattaforme digitali ma anche quelle che stanno trasformando discipline e settori di ricerca interi, in ambiti come la genetica e la biotecnologia, l’automazione delle fabbriche manifatturiere e di processo. Benefici e vantaggi devono fare i conti con la perdita di posti di lavoro, non solo manuali ma anche cognitivi. Più che riflettere sui posti servirebbe però una riflessione critica sui modelli di realtà che stanno emergendo.
Si trova in Blog / Tabulario
Tecnologia e futuro
In una intervista il presidente di Microsoft parla dei rischi associati alla tecnologia e alla sua evoluzione futura. I rischi sono identificati nell’aumento della sorveglianza di massa e nell’emergenza di nuove forme di poteri autoritari. A rischio è la democrazia. Per questo servirebbe un nuovo patto sociale e nuovi diritti.
Si trova in Lifestyle / Esperienze
Lavoro, automazione e futuro
L’intelligenza è lo strumento che la specie umana ha usato nella sua evoluzione per sopravvivere ed evolvere. Cosa può succedere se questa risorsa preziosa finisse per caratterizzare la specie emergente delle macchine intelligenti?
Si trova in Lifestyle / Lavoro
CINA e automazione: a rischio 50 milioni di posti di lavoro
Un report governativo rivela che entro 15 anni automazione, robotizzazione e intelligenze artificiali metteranno a rischio tra i 40 e i 50 milioni di posti di lavoro.
Si trova in Lifestyle / Lavoro
Linkedin e i lavoretti della gig economy
Frequentando Linkedin si ha a volte la sensazione di vivere nell'iperspazio, ossia uno spazio diverso da quello che solitamente conosciamo. Una piattaforma tecnologica nata per facilitare il lavoro ai cacciatori di teste è oggi diventata palestra di vetrinizzazione sociale delle professionalità e delle abilità individuali, ma anche dei molti ego nascosti nelle pieghe delle personalità multiple che caratterizzano ogni persona iscritta (le pieghe emergono nei post e negli articoli usati per movimentare i profili digitali online e la home page condivisa dalle reti di contatti personali). Fuori dall'iperspazio c'è la realtà, ben diversa da quella dello storytelling a cui tutti partecipano online.
Si trova in Blog / Tabulario
E se lasciassimo spazio alle macchine?
Il futuro è tecnologico ma sempre più precario e debilitante. Altri futuri migliori sono possibili ma solo se si sapranno governare spinte economiche, ambientali e sociali in ottica di cambiamento e trasformazione, a favore di tutti e non solo di pochi. Riuscire a farlo è complicato se non si cambiano rapporti di forze e relazioni sociali. Punto di partenza è una riflessione sul ruolo della tecnologia nella cancellazione di posti di lavoro e nella precarizzazione della vita dei lavoratori.
Si trova in Blog / Tabulario
Una automazione con migliaia di robot all'opera
Segnaliamo un video illuminante e dal carattere distopico che illustra in che modo Ocado ha implmentato una infrastruttura per i suoi magazzini della logistica completamente automatizzata e robotizzata. Una infratsruttura in forma di griglia sulla quale si muovono, senza mai scontrarsi, migliaia di robot capaci di elaborare 65000 ordini alla settimana. Il video qui allegato mostra quello che potrebbe essere il futuro del retail, dal back office dei magazzini di distribuzione. Magazzini dai quali sembrano spariti i lavoratori in carne e ossa per lasciare spazio a cubotti robotizzati, impegnati a scivolare sulle rotaie di una griglia e a comunicare tra loro attraverso una rete 4G in modo da evitare incidenti, interruzioni del lavoro e inefficienze.
Si trova in Tecnobibliografia
Intelligenza Artificiale e posti di lavoro
In controtendenza rispetto alle previsioni di molti, secondo Gartner Group prevede che l'Intelligenza Artificiale genererà un numero maggiore di posti di lavoro rispetto a quelli che cancellerà.
Si trova in Tecnologia e Impresa / Ambiti di applicazione e Strategie
Intelligenza artificiale, posti di lavoro e direzioni del personale
Che le macchina intelligenti siano in grado di sostituire gli umani nei lavori manuali si sa da tempo. Oggi a essere a rischio sono anche molti lavori cognitivi. La pervasività delle intelligenze artificiali sui posti di lavoro è tale da suggerire alle direzioni del personale nuovi approcci e strategie.
Si trova in Lifestyle / Lavoro
Il digitale offre (tuttora) lavoro
Anche nel 2016 le professioni digitali si confermano tra i settori guida dell’economia italiana, relativamente alle offerte di lavoro.
Si trova in Focus Italia / Segnalazioni dal mercato