Ricerca

5 elementi soddisfano i criteri specificati
Filtra i risultati.
Tipo di elemento














Nuovi elementi da



Ordina per rilevanza · Data (prima i più recenti) · alfabeticamente
Cittadini digitali consapevoli
Andando per librerie, quelle ancora esistenti e resistenti, può capitare di incappare in piccoli tesoretti nascosti. Tesoretti perché nella forma di piccoli libri, per pagine e dimensioni, ma così pieni di contenuti, conoscenze e stimolazioni da rendere ricchi, satolli e soddisfatti. Piccoli tesori nascosti capaci di attirare e farsi trovare, di suggerire, in un’epoca regressiva e densa di oscurantismo, di non rinunciare mai a cercare, di continuare a porsi delle domande, di coltivare e alimentare intelligenza e conoscenza, e di impegnarsi agendo contro la paura, la brutalità linguistica e l’ignoranza.
Si trova in Blog / Tabulario
Il futuro non è della tecnica: lo dice la pandemia
Segnaliamo una intervista al sociologo Franco Ferrarotti pubblicata dal quotidiano l'Avvenire.
Si trova in Tecnobibliografia
Le lacrime da coccodrillo dei produttori tecnologici
Il 2018 e il 2019 saranno ricordati come gli anni del disincanto tecnologico ma anche verso i leader, spesso percepiti come maghi e condottieri invincibili, delle aziende della Silicon Valley. Dopo Cambridge Analytica nulla è stato più come prima. Le grandi società tecnologiche se ne sono accorte ma l’ammissione degli errori fatti non può essere la soluzione e neppure il primo passo da compiere.
Si trova in Lifestyle / Esperienze
L'animale sociale. Alle origini dell'amore, della personalità e del successo
BIBLIOTECA TECNOLOGICA - Un libro che fonde l’analisi più strettamente sociologica, psicologica e neuroscientifica con un aspetto narrativo che fa da collante alle varie parti del libro, L'autore David Brooks non si limita a spiegare le “origini dell’amore, della personalità e del successo”, come recita il sottotitolo in copertina, ma esamina questi e molti altri aspetti legandoli al racconto della vita di due personaggi fittizi, Harold ed Erica, e diventando quindi un curioso incrocio tra un saggio e un romanzo: mai noioso, estremamente godibile.
Si trova in Tecnobibliografia / Social e Cyberbullismo
Abbiamo bisogno di un Umanesimo 3.0
Nella corsa alla tecnologia d’avanguardia si sta perdendo di vista il pezzo più importante: l’uomo con la sua capacità di creare relazioni e con il suo anelito alla crescita personale e spirituale. Anche e soprattutto in ambito lavorativo. Il fattore umano è essenziale affinché il progresso tecnologico acquisti valore e significato.
Si trova in Focus Italia / I protagonisti si raccontano