Ricerca

112 elementi soddisfano i criteri specificati
Filtra i risultati.
Tipo di elemento














Nuovi elementi da



Ordina per rilevanza · Data (prima i più recenti) · alfabeticamente
The Stack On Software and Sovereignty
BIBLIOTECA TECNOLOGICA -
Si trova in Tecnobibliografia / In lingua inglese
THE BIG NINE
BIBLIOTECA TECNOLOGICA - Viviamo tempi tecnologici interessanti. Non solo per le tante rivoluzioni tecnologiche in corso ma anche per la competizione globale che vede confrontarsi nazioni e aziende alla ricerca di nuovo potere per il dominio del mondo. Amy Webb identifica queste nazioni nella Cina e negli Stati Uniti e le aziende nelle americane Google, Microsoft, Apple, Facebook, IBM, Amazon (G-MAFIA) e nelle cinesi Baidu, Alibaba e Tencent (BAT - pipistrello). Il libro è un invito alla riflessione critica e a una maggiore consapevolezza sui futuri scenari tecnologici dettati dalla diffusione di intelligenza artificiale.
Si trova in Tecnobibliografia / In lingua inglese
The Age of Surveillance Capitalism
BIBLIOTECA TECNOLOGICA - Per l’economista Shoshana Zuboff, il pericolo rappresentato dai giganti del web è molto maggiore di quanto generalmente si pensi. L'intercettazione continua e massiccia dei dati personali degli utenti da parte dei giganti tecnologici modifica, a loro insaputa, il loro comportamento e minacciano la democrazia stessa. Appropriatisi dei dati personali, gli imprenditori del “capitalismo di sorveglianza” mettono in pericolo la democrazia manipolando il nostro libero arbitrio.
Si trova in Tecnobibliografia / In lingua inglese
Solitudine digitale - Disadattati, isolati, capaci solo di una vita virtuale?
BIBLIOTECA TECNOLOGICA - La digitalizzazione della nostra vita quotidiana progredisce a ritmi vertiginosi e non sempre questo costituisce un vantaggio. Se per rispondere a qualunque domanda ormai attingiamo al nostro smartphone, indifferenti che le nostre tracce siano registrate, memorizzate e analizzate nelle banche dati per poi essere interpretate, vendute e usate indebitamente, vuol dire che non riusciamo più a fare a meno delle tecnologie digitali, che ne siamo dipendenti.
Si trova in Tecnobibliografia / Social e Cyberbullismo
Cyberbullismo: vittime e carnefici
BIBLIOTECA TECNOLOGICA - Un testo che SoloTablet suggerisce a tutti i genitori Tecnovigili alle prese con ragazzi Tecnorapidi. Due categorie create da SoloTablet per descrivere i protagonisti di un dialogo sempre più ncessario. Per evitare di diventare carnefici e di cadere vittima di altri carnefici.
Si trova in Tecnobibliografia / Social e Cyberbullismo
Life 3.0: Being Human in the Age of Artificial Intelligence
In che modo l'intelligenza artificiale influenzerà ambiti quali il crimine, la giustizia, la guerra, la società, il lavoro e il nostro stesso essere umani? L'evoluzione dell'Intelligenza Aritificiale ha il potere di trasfromare il futuro degli esseri umani più di qualsiasi altra tecnologia finora inventata. Il libro di Max Tegmark offre una visione completa di ciò che sta succedendo e di quali possano essere i benefici delle nuove tecnologie sul futuro dell'umanità.
Si trova in Tecnobibliografia / In lingua inglese
Throwing Rocks at the Google Bus
BIBLIOTECA TECNOLOGICA - Un libro del 2016 nel quale Rushkoff sostiene tesi poco conformistiche e tanto meno corrette politicamente. L'economia digitale sta distruggendo certezze e cambiando in profondità molte realtà economiche e sociali. I media tradizionali fanno fatica a sopravvivere alla digitalizzazione galoppante, i tassisti stanno perdendo la guerra con UBER e gli operatori dell'ospitabilità devono confrontarsi con il successo crescente di Airbnb, ecc. E' tempo di elaborare una riflessione critica sull'intera epoca digitale e non solo sui suoi principali protagonisti. Google può essere un bersaglio facile ma l'attenzione dovrebbe andare alle molte realtà tecnologiche che stanno sostituendo con i loro servizi diritti e servizi pubblici.
Si trova in Tecnobibliografia / In lingua inglese
L' impero virtuale. Colonizzazione dell'immaginario e controllo sociale
BIBLIOTECA TECNOLOGICA - Nonostante il titolo non è un lavoro su Internet. La tecnologia di cui si parla fa da sfondo ad una riflessione, non di tipo tecnofobica, finalizzata a sostenre il ruolo e l'importanza del pensiero critico nell'analizzarne il ruolo e gli effetti sulla nostra società e siula sua evoluzione attuale. L’esigenza di mantenere un pensiero critico forse non è sentita da molti, ma prioritaria in un'epoca dominata da molto pensiero unico, viene sottolineata da Renato Curcio, un protagonista controverso della vita politica di una stagione ormai trascorsa ma sempre molto attento ai cambiamenti in corso. Con il suo libro l'autore cerca, senza demonizzare le condizioni reali ma problematizzandole a fondo, di comprendere come sia possibile che il diffuso lavoro intellettuale sia sfruttato da un’oligarchia di aziende e di permettere che la merce si autoproduca alle nostre stesse spalle. La sfida da raccogliere è quella di rilanciare la nostra comune capacità di immaginare in modo autonomo.
Si trova in Tecnobibliografia / Tecnocritica
Algoritmi di libertà
BIBLIOTECA TECNOLOGICA - Un libro interessante da leggere per comprendere meglio gli scandali recenti che hanno visto coinvolti alcuni produttori tecnologici come Facebook ma anche per capire il ruolo e il modo in cui la Rete influenzi oggi ambiti diversi, compreso quello della politica. Sono contesti sempre più virtuali che reali, molto legati alla comunicazione digitale, alla sua sintassi e punteggiatura. Nel libro si parla di algoritmie potenza di calcolo degli automatismi tecnologici, ma anche di democrazia, lavoro, libertà del cittadino.
Si trova in Tecnobibliografia / Tecnocritica
La dittatura del calcolo
BIBLIOTECA TECNOLOGICA - Un libro non di facile lettura pensato per fornire una lettura dotta, approfondita e poco giornalistica dell'algoritmo. La narrazione corrente ne parla come il desus ex machina o il mago di ogni realtà online, in realtà l'algoritmo è il frutto e il risultato di anni di ricerca sceintifica, pratica e teorica. Oggi l'algoritmo sembra avere assunto un potere mefistofelico, non soltanto per la sua capacità di calcolo ma anche decisionale. Una decidibilità algoritmica che si applica anche a scelte dalle conseguenze reali sulla vita delle persone.Zellini guida il lettore dalla matematica antica fino ai giorni nostri, attraverso Turing, Hilbert, Cantor, Dedekind e molti altri scienziati, matematici e fisici che hanno fatto la storia. La genealogia che ne esce può risultare utile a comprendere meglio il potere dell'algoritmo e il perchè se ne parli così tanto, spesso anche a vanvera e senza alcuna conoscenza storica, matematica e/o scientifica.
Si trova in Tecnobibliografia / Tecnocritica