Ricerca

268 elementi soddisfano i criteri specificati
Filtra i risultati.
Tipo di elemento














Nuovi elementi da



Ordina per rilevanza · Data (prima i più recenti) · alfabeticamente
Technology and the New Generation of Active Citizens...
BIBLIOTECA TECNOLOGICA - Una ricerca approfondita condotta da un ricercatore indipendente italiano che richiama tutti ad una riflessione approfondita e non conformistica sull'era tecnologica e sulle sue potenziali dipendenze comportamentali. Una riflessione urgente per non affogare il passato nel presente continuo tecnoologico e per ritornare a progettare il futuro. Un modo per farlo è recuperare il senso della parola cittadino e ridefinirlo in un contesto tecnologico che obbliga a ripensare ma anche a chiedere con forza il rispetto e la difesa dei diritti.
Si trova in Tecnobibliografia / In lingua inglese
Time well spent
BIBLIOGRAFIA TECNOLOGICA - Time Well Spent è una organizzazione fondata da un ex dipendente di Google e startupper, Tristan Harris. La fondazione ha come obiettivo la maggiore sensibilizzazione delle persone nell'uso dei dispositivi tecnologici e mobili. Punta a facilitare la loro comprensione dei meccanismi e degli algoritmi che governano molte piattaforme tecnologiche e la loro costante ricerca di vantaggi commerciali ed economici attraverso la cattura dell'attenzione degli utenti e senza prestare alcuna cura alla qualità della loro vita come individui e della società.
Si trova in Tecnobibliografia / In lingua inglese
Chaos Monkeys
BIBLIOTECA TECNOLOGICA - Un libro dedicato ai numerosi nemici che hanno permesso all'autore di confermare l'impressione dell'esistenza di quanto non funziona nel mondo magico e sfavillante della Silicon Valley. Un libro e una guida dai contenuti irresistibili e indispensabili per comprendere il governo tecnologico del mondo da parte dei Signori del silicio,
Si trova in Tecnobibliografia / In lingua inglese
Death of expertise
BIBLIOTECA DI TECNOLOGIA - Sembra un libro scritto per le elezioni politiche italiane, almeno se ci si fermasse alle narrazioni mediatiche. Il tema è quello della competenza e del fatto che chi crede di averne ritiene anche di vedersi riconosiuto un ruolo superiore rispetto a quello della gente comune. Oggi però ciò non è più ritenuto vero e perchè percepito come espressione di un elitismo che deve essere combattuto (uno vale uno). Secondo Michols al contrario avere tutti gli stessi diritti non signifca che tutti dispongano degli stessi talenti, di uguali capacità e conoscenze. In particolare non tutte le opinioni devono essere ritenute valide allo stesso modo. Nella realtà attuale però sembra che il pensiero dell'autore sia condiviso da una ristretta cerchia di persone. Tutti gli altri, anche quando sono incompetenti e ignoranti, pensano di avere uguai diritti, capacità e conoscenze, senza essere consapevoli del fatto che avere forti opinioni su qualcosa non significa necessariamente conoscere qualcosa.
Si trova in Tecnobibliografia / In lingua inglese
Ten Arguments for Deleting Your Social Media Accounts Right Now
BIBLIOTECA TECNOLOGICA - Una chiamata alla rivolta contro i protagonisti della Silicon valley e le loro piattaforme digitali, da parte di una delle voci più critiche sulla realtà tecnologica attuale. La chiamata non è a ribellarsi alla tecnologia, seppure non si possa definire neutrale, ma verso l'uso che ne viene fatto, soprattutto da parte di alcuni, pochi protagonisti, aziende multinazionali che stanno costruendo il loro potere e il loro successo grazie alla quantità di dati e di informazioni che sono in grado di raccogliere su chi usa le loro soluzioni e si serve dei loro algoritmi. Il nuovo libro di Lanier è in uscita a fine maggio 2018 negli Stati Uniti.
Si trova in Tecnobibliografia / In lingua inglese
Digital dominance
BIBLIOGRAFIA TECNOLOGICA - Un libro illuminante sul potere dei grandi gruppi tecnologici. Un testo che illustra come questo potere abbia superato ogni altro precedente economico nell'intera storia umana. Un libro che invita a riflettere sul ruolo economico e finanziario ma soprattutto politico raggiunto dai produttori di tecmologia e suggerisce alcune domande utili per l'autodifesa rispetto alla pressione da essi esercitata.
Si trova in Tecnobibliografia / In lingua inglese
How To Fix The Future
BIBLIOTECA TECNOLOGICA - Un testo esemplare per la comprensione dell'era digitale che stiamo vivendo. Un racconto che percorre le molte rivoluzioni tecnologiche che hanno dato forma a un mondo mai visto in nessuna delle epoche precedenti. Un racconto che evidenzia il ruolo che in questo cambiamento hanno avuto smartphone, social media, Internet e altre tecnologie digitali ma che al tempo stesso ricorda come e quanto rivoluzioni precedenti abbiano a loro volta cambiato il mondo. Ciò che conta è la capcità di porre le nuove rivoluzioni al servizio dell'umanità evitando che succeda il contrario.
Si trova in Tecnobibliografia / In lingua inglese
The Future of Work - Robots, AI, and Automation
BIBLIOTECA TECNOLOGICA - Un testo utile per comprendere le trasformazioni in corso nel mondo del lavoro. Trasformazioni digitali e tecnologiche fatte di automazione e robotizzazione, di intelligenze artificiali e macchine capaci di apprendere. Robot, Ai, macchine senza autista e altri congegni tecnologici autonomi e intelligenti non sono più oggetti del futuro o protagonisti di romanzi di fantascienza ma realtà già presenti nel panoerama economico e sociale della nostra realtà. Bisosegnerà tenerne conto e riflettere attentamente sulle conseguenze della rivoluzione in corso. Non soltanto per il futuro del lavoro.
Si trova in Tecnobibliografia / In lingua inglese
Radical markets
BIBLIOGRAFIA TECNOLOGICA - Un testo provocatorio che obbliga a ripensare prima di tutto il linguaggio usato per parlare dei mercati. Il mercato è analizzato dagli autori come un programma, un processore parallelo un pò antiquato che ha bisogno di essere aggiorntato. L'obiettivo è di dare risposte ai numerosi bisogni che i mercati attuali lasciano insoddisfatti e di mostrare come un modo nuovo di guardare al mercato potrebbe portare a maggiore uguaglianza, propserità e cooperazione. Il libro è inserito in questa biblioteca tecnologica per le molte pagine dedicate e i numerosi riferimenti alle rivoluzioni tecnologiche in corso.
Si trova in Tecnobibliografia / In lingua inglese
Changing things of objects...
BIBLIOTECA TECNOLOGICA - Il libro in uscita a settembre 2018 presenta un lavoro di ricerca che presenta, nella voce degli autori una prospettiva nuova: "Taken to an extreme, these traditions suggest that when the ostensive experience of a thing is adequately accounted for, there is not much more to be said about its role in human affairs. However, this is no longer (if it ever was) the case as we attempt to get
 a grip on contemporary things. On the contrary, relying on user experience as an analytic frame occludes much of what goes on with and through such things, and the significant structural and functional elements that exist beneath the surface of what is perceivable on their user-facing surfaces ... Getting a grasp on
 these fluid assemblages in order to responsibly design with and within them requires moving beyond the anthropocentric viewpoint of traditional user-centered design -even as it is precisely human experience and integrity that we care about”
Si trova in Tecnobibliografia / In lingua inglese