Ricerca

33 elementi soddisfano i criteri specificati
Filtra i risultati.
Tipo di elemento














Nuovi elementi da



Ordina per rilevanza · Data (prima i più recenti) · alfabeticamente
Pensare nei tempi e negli spazi dei social network
Per ALBERT-LÁSZLÓ BARABÁSI gli esseri umani hanno sempre vissuto in un mondo interconnesso, solo che per molti anni non ne hanno avuto alcuna coscienza. Abbiamo sempre saputo di essere interdipendenti da e con il nostro habitat quotidiano e non siamo mai stati completamente indipendenti dalle persone che vivono intorno a noi. Per anni non abbiamo realizzato che queste connessioni potessero essere quantificabili, descrivibili, misurabili e valutabili sia quantitativamente che qualitativamente. Tutto ciò negli ultimi dieci anni è completamente cambiato. Viviamo e contribuiamo ad una rivoluzione in atto, che passa attraverso le tecnologie sociali e l'uso che ne facciamo.
Si trova in Blog / Tabulario
Vuoi essere globale? Gestisci la complessità!
Le aziende multinazionali italiane sono poche ma molte sono le realtà che operano a livello globale con una presenza in mercati diversi. Per farlo tutte sono obbligate ad affrontare nuove problematiche e nuovi livelli di complessità. I sistemi complessi non possono essere ottimizzati ma è possibile intervenire per evitare il raggiungimento di soglie critiche di complessità o per ridurla. Ecco alcuni suggerimenti su come farlo.
Si trova in Blog / Tabulario
Prevedere il futuro è impossibile ma rende ricchi!
Le previsioni del futuro di cui si parla su SoloTablet sono in genere riferite al mercato dei tablet e dei dispositivi mobili e alle sorti dei vari protagonisti del mercato, soprattutto di quelli in maggiore difficoltà come Microsoft, Nokia, Blackberry, Hp e altri. Le previsioni a cui tutti sono invece molto interessati sono quelle personali (sfera di cristallo) e quelle economiche (econosmisti econostar). Segnalo un interessante e gustoso articolo sul tema di Alessandro Cravera pubblicato sul suo blog sulla complessità.
Si trova in Blog / Tabulario
La vita è diventata mobile, il futuro liquido! Entrambi sono ibridati dalla tecnologia.
Due libri pubblicati nel 2013 possono servire a comprendere meglio i tempi rivoluzionari di cambiamento che stiamo vivendo. Tempi caratterizzati dalla globalizzazione e dalla elevata mobilità di cose, merci e persone, da scenari futuri sempre meno prevedibili e liquidi nella loro indeterminatezza e dal potere della tecnologia che sta ridisegnando le nostre vite individuali così come quelle di aziende, nazioni e interi continenti.
Si trova in Blog / Tabulario
Storytelling ai tempi del Trono di spade: raccontare diventa un'arte!
Cosa si può fare per emergere dal sovraccarico informativo e dal surplus cognitivo da esso causato? Raccontare storie sembra essere l'approccio e il metodo giusto. Attraverso adeguate narrazioni si può attirare l’attenzione, ridurre il rumore di fondo e fissare la memoria. Raccontare non è però così semplice come si può immaginare. Soprattutto se l’obiettivo è catturare l’attenzione, coinvolgere il lettore, anche nella sua veste di consumatore, e attivare le sue emozioni.
Si trova in Blog / Tabulario
E se vietassimo tablet e smartphone in classe...
....almeno fino a quando gli insegnanti non avranno compreso come le nuove tecnologie stanno programmando la mente e condizionando i comportamenti degli studenti? Una opzione che in molti cominciano a suggerire. Molti studi e analisi sembrano dimostrare in modo eveidnete come le nuove tecnologie digitali stiano avendo effetti 'deleteri' sul nostro cervello in termini di memoria, scrittura, lettura, attenzione e capacità di concentrazione e sulla nsotra vita sociale in termini di vita di coppia, empatia e relazioni umane.
Si trova in Blog / A scuola con il tablet
Un groviglio applicativo
Uno studio su oltre 1.100 CIO e senior decision maker IT condotto da Capgemini ha rivelato che l’intreccio di applicazioni all'interno delle organizzazioni internazionali sta diventando sempre più complesso, mettendo pressione sul reparto IT e complicando il percorso verso la Digital Transformation.
Si trova in Blog / TREND e STRATEGIE
Complessità, effetti farfalla e sistemi caotici
Segnaliamo il libro Sistemi Caotici di Ignazio Licata, un fisico teorico, scienziato e direttore dell’Institute for Scientific Methodology, da tempo impegnato nello studio dei sistemi complessi ma anche nella divulgazione sui temi della complessità con l'obiettivo dichiarato di favorire una maggiore conoscenza dei nuovi strumenti legati alle scienze della complessità e capaci di fare cadere le barriere che impediscono approcci diversi alla realtà delle cose e aiutarci a pensare in modo diverso.
Si trova in Tecnobibliografia
Per la società ipertecnologica servono manager della complessità
Segnaliamo una intervista con Piero Dominici, docente di Comunicazione pubblica e Attività di Intelligence all’Università degli Studi di Perugia. Una intervista ricca di spunti per una riflessione sull'era tecnologica che vada oltre la superficie delle pratiche duffuse e della comunicazione e che richiama l'attenzione sui grandi cambiamenti in atto. Mutamenti che richiedono di frequentare e abitare ambiti di sapere diversi, di coltivare i talenti in modo da prepararsi a gestire un mondo in costante trasformazione e che richiede manager capaci di confrontarsi con la flessibilità e la complessità.
Si trova in Tecnobibliografia
Enterprise Mobility Management, software e strategia
Anni fa molti manager d'azienda scambiavano il CRM come una semplice soluzione, oggi molte aziende continuano a pensare che EMM sia solo pacchetto software utile a gestire i dispositivi mobili in azienda. In realtà sia il CRM sia l'EMM sono ambiti che devono essere declinati in visioni, strategie e progetti aziendali.
Si trova in Tecnologia e Impresa / Mobile Device Management