Ricerca

35 elementi soddisfano i criteri specificati
Filtra i risultati.
Tipo di elemento














Nuovi elementi da



Ordina per rilevanza · Data (prima i più recenti) · alfabeticamente
☄☄ Previsioni 2021, come se prevedere fosse necessario ☔☔
La rivoluzione tecnologica va oltre ogni aspettativa e previsione. Intelligenza artificiale, Big Data, Internet, potenza di calcolo e molto altro stanno portando alla luce una verità fondamentale. Il mondo è complesso. La realtà e i suoi scenari futuri non sono così facilmente prevedibili. La tecnologia ci sta offrendo la possibilità di cambiare il nostro modo di conoscere la realtà, noi stessi e il mondo ma per farlo dobbiamo cambiare il nostro stesso modo di vedere le cose.
Si trova in Blog / Tabulario
Il segreto della semplicità e il successo di Apple
Creare prodotti semplici significa costruire relazioni stabili con clienti soddisfatti e fedeli. Lo insegna Apple ma lo suggeriscono anche studiosi ed esperti di mercato. La semplicità è una scelta e richiede un chiaro impegno progettuale. Obiettivo difficile da raggiungere ma su cui vale la pena impegnarsi a fondo.
Si trova in Produttori / Apple
Una soluzione fantastica per chi lavora, tutto in una semplice APP
Nel 2015 potrebbe arrivare una nuova APP capace di reasformare instantaneamente un foglio elettronico Excel in qualcosa di facilmente leggibile e comprensibile anche su un tablet.
Si trova in APP / Novità APP
Guardare e pensare diversamente, raccontare...
Segnaliamo un articolo di Francesco Varanini dal titolo "Il quipu come codice e come macchina" pubblicato sulla rivista Persone e Conoscenze di novembre 2012. Un articolo in cui si parla di Perù, Incas, Atahualpa ma anche di scrittura e lettura nell'era tecnologicizzata che viviamo e soprattutto dell'importanza di svincolarsi da schemi predefiniti per aprirsi a nuovi modi di pensare di ragionare. Bisogna saper innovare anche se l'innovazione aggiunge sempre imprevedibilità alla complessità che viviamo. Per farlo non è sempre necessario affidarsi alla tecnologia.
Si trova in Tecnobibliografia
Non tolleriamo la difficoltà!
La rete è un archivio immenso che permette di trovare, scoprire e leggere contenuti e letteratura di valore anche a distanza di anni. Così capita che un articolo pubblicato nel 2008 possa emergere dall'oblio, catturare l’attenzione, interessare e meritare una ulteriore segnalazione. L’articolo è stato pubblicato su la Repubblica D, non presenta alcun LIKE ma proprio per questo merita, forse di essere segnalato.
Si trova in Tecnobibliografia
Da te solo a tutto il mondo
Nella differenza tra un logica che prevede il nostro contesto ed il tempo a venire (tutto il mondo) ed una che prevede solo Io e l'adesso (te solo), si gioca la differenza tra l'adattamento al mondo complesso o il provocare reazioni che potrebbero annientarci. Come dimostra anche la crisi attuale della Cina, la relazione tra il "te solo" ed il "tutto il mondo", tra il singolo individuo o la singola nazione e il Mondo, è uno dei problemi della complessità di cui noi qui ci occupiamo. Segnaliamo un articolo di Pierluigi Fagan.
Si trova in Tecnobibliografia
Meglio un banner o un racconto ben fatto?
Il mercato marketing, e non solo, è pieno di affermazioni categoriche legate alla morte di qualcosa, sia esso il SEO, il marketing tradizionale, la pubblicità attraverso banner o il content marketing. Altrettanto categoriche sono quelle legate ai trend emergenti. Ora è il momento del native advertising e del social media marketing, due evoluzioni che sembrerebbero mettere a rischio estinzione tutte le altre.
Si trova in Tecnologia e Impresa / Ambiti di applicazione e Strategie
Oggi più che mai serve il pensiero complesso
Segnaliamo un articolo di MARINELLA DE SIMONE dal titolo Sentire la complessità - Anche se lo sappiamo, non ci crediamo, pubblicato sulla rivista online WSIMAG.COM.
Si trova in Tecnobibliografia
Un mondo sempre più complesso, connesso, convergente e insicuro?
Stiamo tutti assistendo alla convergenza accelerata di tutto ciò che è digitale. La fusione di vari tipi di dati e informazioni in formato digitale è destinata a semplificare le attività aziendali, la vita individuale, la sicurezza sociale, l’economia e la società. Ne deriveranno effetti dirompenti capaci di rivoluzionare interi settori della vita sociale e produttiva ma anche di ridurre la complessità del mondo interconnesso. Per sfruttare la rivoluzione in corso sarà necessaria una visione olistica e multi-funzionale.
Si trova in Blog / Mercato Mobile
Gestire la complessità IT in azienda.
Siamo immersi nell’economia digitale e le nuove tecnologie stanno mettendo a dura prova il mondo IT tradizionale. Le opportunità sono numerose ma la complessità aumenta complicando la vita dei responsabili IT e creando nuove sfide tecniche, performative, produttive e operative alle infrastrutture tecnologiche e alle organizzazioni.
Si trova in Tecnologia e Impresa / Ambiti di applicazione e Strategie