Arte, Restauro e tecnologia /

Valcamonica Rock Art: l'APP dell'arte rupestre

Valcamonica Rock Art: l'APP dell'arte rupestre

19 Novembre 2014 Nicole Mora
Nicole Mora
Nicole Mora
share
L'arte ruprestre è un'affascinante testimonianza artistica dei nostri antenati. La Valle Camonica è una delle aree geografiche con la più grande varietà e ricchezza di incisionii rupestri al mondo. Anche l'arte Rupestre è ora visitabile e accessibile attraverso l'ausilio della tecnologia. Lo si può fare grazie a Valcamonica Rock Art, applicazioni per iPhone e iPad utili alla conoscenza del patrimonio rupestre camuno.

La Valle Camonica e l'arte rupestre rappresentano un luogo di grande fascino e suggestione. Denominata "La Valle dei Segno" è patrimonio del sito Unesco.

L’arte rupestre camuna permette di compiere un viaggio unico e indimenticabile nella preistoria e protostoria europea per giungere, attraverso le incisioni di età storica (romana, medievale e moderna), sino alle soglie del XX secolo.

Gli Antichi Camuni furono in Europa fra i massimi produttori di incisioni rupestri, un fenomeno artistico che è presente lungo tutta l'area geografica della Vallecamonica, in particolarm modo nei comuni di di Capo di Ponte, Ceto (Nadro), Cimbergo e Paspardo, Sonico, Sellero e Darfo Boario Terme.

L'uso della tecnologia è uno strumento molto utile per la rappresentazione grafica e per la  modellazione tridimensionale di dati archeologici e topografici. Questi dati informatici servono a  documentare, ricostruire graficamente, mediante metodologie e strumenti informatici, siti, monumenti , e resti grafici risalenti all'arte preistorica.

I nuovi strumenti messi a disposizione dalle moderne tecnologie dell'informazione possono oggi essere utilizzate in modo efficace per produrre nuova conoscenza e informazione e nella fruizione del patrimonio culturale della Vallecamonica attraverso nuovi dispositivi, applicazioni e soluzioni tecnologiche.

Le tecnologie dell'informazione sono state usate per la creazione di Valcamonica Rock Art, applicazini (APP) dedicate all'Arte Rupestre in Valle Camonica e ora disponibili a tutti per un download sullo store iTune di Apple.


Valcamonica Rock Art

Valcamonica Rock Art (disponibile anche in lingua francese, tedesca e inglese) è un'interessante applicazione sviluppata dal Distretto Culturale di Valle Camonica con il contributo di: MIBAC – Soprintendenza per i Beni Archeologici della Lombardia, Gruppo Istituzionale di Coordinamento del Sito UNESCO n. 94 “Arte rupestre della Valcamonica” e CCSP – Centro Camuno di Studi Preistorici Capo di Ponte.

Le APP sono scaricabili su iPhone e iPad, e sono applicazioni dedicate alla scoperta, alla visita e all’approfondimento delle incisioni rupestri di Valle Camonica.

L’obiettivo di queste applicazioni è quello di creare un prodotto nuovo e diverso dalle numerose guide cartacee turistico-divulgative già pubblicate, privilegiando l’utilizzo di un supporto, che non era mai stato sperimentato per quest’area.

E’ stato scelto un linguaggio giovane e divertente, arricchito da illustrazioni a colori e rilievi in bianco e nero, che rappresentasse una nuova forma di comunicazione per i parchi archeologici. Con queste applicazioni l’età preistorica e l'Arte Rupestre è diventata multimediale.

Attraverso Valcamonica Rock Art l'utente può avvicinarsi all'arte rupestre avendo a disposizione una guida rapida e lultinterattiva  che permette di selezionare velocemente i parchi che si desidera visitare.

Molto interessanti sono i testi presenti in Valcamonica Rock Art, arricchiti anche da molte immagini grafiche e presentai in modalità audio. Testi, grafica, audio premettono una esperienza utente di tipo  multisensoriale.

Nicola Ballarini, realizzatore delle immagini ha fornito un utile strumento di navigazione nei vari Siti  e Parchi Archeologici Rupestri  della Valle Camonica.

Questi strumenti tecnologici  permettono al visitatore di percorrere i vari  parchi di arte rupestre grazie a una cartina virtuale tra i vari siti rupestri della Valle Camonica e di  riconoscere le figure incise.

Valcamonica Rock Art è suddivisa in cinque sezioni: La vita quotidiana,Viaggio e viaggiatori, Miti ed eroi, Arte e artisti, Cibo. Queste tematiche forniscono al visitatore informazioni molto interessanti per conoscere l'arte, la cultura, le tradizioni dei nostri antenati.

 

 

LINK UTILI: PITOTI, Vallecamonica Cultura, APP, Arte Rupestre

Parco di Seradina e Bedolina

Disponibile per iPad anche una seconda applicazione, sviluppata dallo stesso produttore.

L’applicazione, guida multimediale ufficiale del Parco Archeologico Comunale di Seradina e Bedolina – Capo di Ponte (parco facente parte del sito UNESCO n. 94 – Arte Rupestre della Valle Camonica) è realizzata dal Comune di Capo di Ponte e dall’Agenzia Turistico Culturale Comunale di Capo di Ponte.

L’applicazione fornisce le informazioni e gli approfondimenti necessari per visitare il Parco di Seradina e Bedolina:

  • Mappa interattiva illustrata del parco
  • Descrizioni testuali, audioguida e rilievi delle rocce visitabili dal pubblico
  • Informazioni su ciascuno dei cinque percorsi di visita del Parco
  • Informazioni sul contesto naturalistico e storico-antropologico

La visita al Parco di Seradina e Bedolina non può tralasciare la roccia 1 di Bedolina, famosa come la “Mappa di Bedolina”, esempio di composizione geometrica di tipo “topografico” tra i più notevoli al mondo.

Da non perdere anche la maestosa roccia 12, con le sue scene di caccia al cervo, di aratura e di guerrieri dell’Età del Ferro e la mostra permanente allestita presso le cascine del parco, con i calchi realizzati alcuni decenni fa da Battista Maffessoli, falegname e guida capontina, appassionato di incisioni.
Nei cinque percorsi di visita del Parco, è possibile apprezzare diverse tipologie di incisioni sparse sulle numerose rocce: guerrieri-cacciatori, capanne, iscrizioni in Nord Etrusco.

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


Disruptive Innovation

Management Consulting

Vai al profilo

MakeItApp

Makeitapp.eu è il primo social collaborative network per creare app insieme. Gli...

Vai al profilo

Sviluppo4Mobile

S4M è costituita da un gruppo di quattro amici storici, Gino, Danilo, Miriam e Luisa...

Vai al profilo

NeaLogic

NeaLogic è specializzata nella realizzazione di soluzioni mobile compatibili con...

Vai al profilo