Factfulness

06 Settembre 2018 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share
BIBLIOTECA TECNOLOGICA - Quando ci si interroga su trend globali la maggior parte delle persone finiscono per prendere dei grandi abbagli. Fanno errori così grandi da non poter neppure essere paragonati a scimpanzè, abili nel trovare risposte casuali indovinando quelle giuste. Ma perchè giornalisti, insegnanti, esperti, laureati, trader, bancari o semplici persone sono così propense a fare errori di valutazione? E' la domanda che si pone Hans Rosling e alla quale risponde sottolineando l'importanza dei dati e il modo con cui siamo bravi a distorcerli. Ad esempio dividendo sempre il mondo in due campi, usando i media in modo inappropriato, ecc. Il problema è che non conosciamo quello che non conosciamo e che le nostre ipotesi sono spesso dettate da pregiudizi inconsci e prevedibili. La lettura del libro può aiutare a comprenderli e a porvi rimedio, in parte e per quanto sia possibile.

Il libro di Hans Rosling, Factfulness, è pubblicato in Italia da Rizzoli


Quali strumenti possiamo lasciare ai nostri figli per interpretare il mondo in perenne mutamento in cui viviamo?

Come possiamo far fronte alla valanga quotidiana di notizie deprimenti che ci arriva dai media, dai social e dalla politica? Perché prestiamo più attenzione alle notizie negative, quelle che ci danno l'impressione che tutto stia lentamente, ma inesorabilmente, andando a rotoli?

Di quali irragionevoli pregiudizi è vittima il nostro pensiero?

Attraverso un attento studio dei dati, Hans Rosling, il "maestro Jedi dei dati", dimostra che le cose non stanno andando così male e che, anzi, siamo di fronte a un radicale miglioramento. Per capirlo dobbiamo però imparare a guardare ai fatti con curiosità, a metterli in prospettiva e a saperci stupire: basta pensare alla vita dei nostri nonni per accorgerci degli enormi passi avanti che stiamo facendo, in ogni campo.

Per esempio, non ha più senso parlare di "mondo occidentale" e "mondo in via di sviluppo", aumentando il baratro tra noi e il resto del pianeta, quando ormai quasi tutti i Paesi stanno raggiungendo lo stesso livello in termini di istruzione, di opportunità e di crescita. Abbiamo tutti la possibilità di usare la forza dei fatti a nostro vantaggio, per capire e non lasciarci accecare dalla rabbia, dall'ignoranza, dalle semplificazioni.

Grazie anche a storie ed esempi di una chiarezza disarmante, Rosling ci sprona a essere curiosi, ma non si limita a fare domande, ci risponde avvalendosi della verità dei fatti.


comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


Andrea Parisse

Enterprise Architect Sono laureato in Informatica e lavoro nel settore ICT di una...

Vai al profilo

PS.Mobile

PS.Mobile, software house di Bologna dal 2001, offre ai suoi clienti progetti...

Vai al profilo

Third Millenium

Software house dedicata allo sviluppo di App per il mondo mobile

Vai al profilo

Padiglio

Padiglio è una rivoluzionaria custodia per iPad, e tablet in generale, che consente a...

Vai al profilo