I protagonisti si raccontano /

SoloTablet intervista gli sviluppatori di APP italiani: NeaLogic

SoloTablet intervista gli sviluppatori di APP italiani: NeaLogic

15 Dicembre 2012 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share
Con la 34° intervista SoloTablet si sposta al sud Italia. Incontriamo NeaLogic, una giovane azienda di Bari composta da persone con esperienze lavorative e competenze maturate in aziende nazionali ed internazionali. NeaLogic ha appubblicato app di intrattenimento e giochi ma anche applicazioni come Nightguide, community mobile dedicata alla vita notturna italiana, e Agent Expres, app di ausilio ad agenti di commercio. A raccontarci visione del mercato e proposizione di NeaLogic è Giuseppe Di Gioia.

SoloTablet intervista i protagonisti del mercato italiano delle applicazioni Mobile: NeaLogic


 

SOLOTABLET: Vi proponete come una realtà in grado di fornire soluzioni tecnologiche innovative ad aziende piccole e medie. Ci può raccontare qualcosa di voi e dirci in che modo la vostra offerta si posiziona nel mercato Mobile?

NeaLogic: Siamo un’azienda di Bari nata nel 2010 mettendo insieme le variegate esperienze lavorative e le notevoli competenze maturate dai suoi fondatori in aziende nazionali ed internazionali di primaria importanza. In questi anni siamo riusciti a ricavarci spazi sempre più importanti nel mercato pugliese e a stabilire relazioni durature con i nostri clienti basate sulla professionalità e sulla reciproca soddisfazione.

Il nostro portfolio prodotti, rigorosamente progettato e sviluppato tutto in casa, permette di offrire ai nostri clienti l’infrastruttura tecnologia in grado di garantirgli un’ottimizzazione dei processi aziendali e una presenza sul web efficace e profittevole a costi contenuti. L’infrastruttura che proponiamo ai nostri clienti prevede l’integrazione tra quattro elementi fondamentali, il nostro software gestionale NeaGest, il portale web aziendale, la app mobile e i principali social network presenti sul mercato, tutto perfettamente connesso, comunicante e realizzato ad hoc a seconda delle specifiche esigenze. Parliamo quindi un unico ambiente integrato in grado di gestire ed ottimizzare i principali processi aziendali e dare all’azienda la visibilità che merita attraverso un approccio multicanale.

La nostra offerta nel mercato mobile prevede la realizzazione di app mobile, indistintamente sviluppate per tutte le principali piattaforme presenti sul mercato, e di web app in HTML5.


SOLOTABLET: Il tablet, unitamente alle tecnologie Cloud, Social e Mobile è strumento potente della rivoluzione digitale in atto. Lei cosa ne pensa? Semplice evoluzione tecnologica o vera rivoluzione?

NeaLogic: Il tablet rappresenta sicuramente una vera rivoluzione! Basta guardare la crescita esponenziale del numero degli utenti che lo utilizzano, la sua versatilità (intrattenimento, lavoro, informazione ecc.), il costo tutto sommato contenuto e la semplicità di utilizzo che ne permettono la diffusione in tutte le fasce d’età e di reddito ma soprattutto lo stravolgimento che ha portato in pochissimo tempo nel comportamento e nelle abitudini della gente.


SOLOTABLET: La diffusione di dispositivi mobili, telefoni cellulari, smartphone e tablet hanno drasticamente cambiato il mercato (consumer e business). Facile attendersi altre novità future. Cosa ne pensa e come vede il ruolo delle nuove tecnologie nelle attività delle aziende?

NeaLogic: Le aziende stanno sempre più riconoscendo il valore di queste tecnologie soprattutto in termini di ottimizzazione di tutti quei processi ripetitivi e a basso valore aggiunto che possono facilmente essere gestiti utilizzando tecnologie mobile. Basta ad esempio pensare ai benefici che questi dispositivi stanno portando alle aziende in termini di ottimizzazione e riorganizzazione delle reti commerciali di vendita e di gestione degli agenti dislocati sul territorio spingendo sulla geolocalizzazione dei dispositivi e sulla loro semplicità di utilizzo.


SOLOTABLET: Cosa pensa dell’attuale mercato Mobile italiano e perché ritiene utile investirvi? Che opportunità ci sono?

NeaLogic: Il mercato mobile italiano sta crescendo a ritmi elevati, stanno crescendo tanto anche la curiosità e le competenze delle aziende e dei liberi professionisti che iniziano ad affacciarsi a questo mondo. Le tecnologie mobile iniziano ad essere considerate come strumenti in grado di migliorare il lavoro e liberare tempo prezioso da dedicare ad altre attività strategiche per il proprio business o alla gestione delle relazioni con i clienti. Pertanto sta aumentando la domanda ed è dunque necessario investire per garantirsi competenze sempre all’altezza delle richieste e per mantenere alta la visibilità e spiccare nel panorama degli sviluppatori mobile italiani.


SOLOTABLET: Cosa pensa dei nuovi dispositivi mobili e come li posiziona sul mercato consumer e aziendale

NeaLogic: sul mercato ci sono ormai una infinità di modelli di nuovi smartphone e di tablet di tutte le marche, tutti dispositivi performanti e che si diffonderanno sul mercato consumer a ritmi sostenuti. Questi dispositivi hanno caratteristiche e funzionalità in grado di soddisfare le esigenze di tutte le tipologie di clienti e di utilizzo; a questo trend si sono adeguati anche i provider di servizi mobili che offrono tariffe ed abbonamenti alla portata di tutti.

Riteniamo invece che lato aziendale saranno ovviamente più i tablet a prendere il sopravvento ed anche qui ci sarà l’imbarazzo della scelta per le aziende che intenderanno dotare i propri dipendenti di questa tipologia di dispositivi. E finalmente grazie al lavoro svolto dagli sviluppatori mobile e dalle aziende come la NeaLogic, si potranno utilizzare i tablet non solo per leggere la posta o il proprio quotidiano preferito, ma anche e soprattutto per svolgere, comodamente ed in maniera efficace, le proprie attività lavorative magari attraverso una app sviluppata ad hoc per rispondere alle specifiche esigenze della propria azienda!


SOLOTABLET: Qual’è la sua visione del mercato delle piattaforme Mobile: iOS, Android, Windows 8, HTML5 e BlackBerry?

NeaLogic: Stando alle richieste che ci giungono e valutando le attuali dinamiche di mercato, iOS ed Android continueranno indisturbati ancora per un po’ a mantenere la quasi totalità del mercato mentre invece inizieranno a guadagnare quote più significative le web app HTML5, principalmente per una questione di abbattimento dei costi, fattore che sembra quasi sempre prevalere rispetto al fattore performance. Windows 8 inizia ora a muovere i primi passi in maniera molto interessante e promettente, ma ci vorrà ancora del tempo per affermare la sua posizione sul mercato e potersi confrontare con Apple e Google.


SOLOTABLET: Quali sono secondo lei le barriere all’ingresso del tablet nell’uso personale e in quello aziendale (soprattutto nelle PMI) e cosa suggerite di fare per superarle?

NeaLogic: Nell’uso personale l’unica barriera all’ingresso al momento può essere rappresentata dal costo dei dispositivi tablet. Questa barriera tuttavia è destinata ad abbattersi abbastanza velocemente visto l’ingresso sul mercato di nuovi operatori e di nuovi dispositivi venduti a prezzi alla portata di tutti, come sta accadendo ad esempio con il Kindle Fire di Amazon venduto a prezzi certamente accessibili e alla portata di quasi tutte le famiglie.

Nell’uso aziendale invece non rileviamo barriere all’ingresso particolarmente significative ed in grado di rallentare l’adozione di questi dispositivi.


SOLOTABLET: I nuovi dispositivi mobili sono destinati a sostituire il PC o sono una semplice evoluzione tecnologica dello stesso?

NeaLogic: Smartphone e tablet in alcuni contesti hanno già sostituito i PC, soprattutto nell’utilizzo all’interno delle famiglie per intrattenimento e dove in alcuni casi si contano più dispositivi disponibili all’interno dello stesso nucleo familiare. Di sicuro sono destinati ad entrare in tutte le case anche a seguito dell’abbassamento dei prezzi. C’è sicuramente qualche ostacolo in più nel contesto business soprattutto legato alle difficoltà di scrittura senza tastiera, ma anche nelle aziende smartphone e tablet stanno diventando strumenti concreti di lavoro che aiutano e semplificano le attività lavorative quotidiane.


SOLOTABLET: Ci può descrivere quali sono gli ambiti applicativi in cui è focalizzata la vostra proposta Mobile (app, servizi, soluzioni ecc.)?

NeaLogic: NeaLogic pubblica costantemente app di intrattenimento e giochi con le quali presidia i principali store mobile. Fortunatamente questa tipologia di app riscuote quasi sempre un grande successo e ci ha permesso di superare abbondantemente i tre milioni di download sulle sole piattaforme Apple e Google.

La nostra offerta mobile spazia inoltre dalla realizzazione di app come canale preferenziale di alcuni social network alle app business di supporto ai processi aziendali e alle reti di vendita.

Due esempi sono rappresentatati dalla app di Nightguide, community mobile dedicata alla vita notturna italiana, e da Agent Expres, app di ausilio ad agenti di commercio, rappresentanti e venditori per la gestione di ordini, clienti e fornitori.

Forniamo infine i nostri docenti ad istituti di formazione qualificati per tenere corsi dedicati allo sviluppo mobile, prettamente di programmazione iOS e Android.


SOLOTABLET: Ci può descrivere i vostri progetti/APP principali

NeaLogic: In questa circostanza ci piacerebbe parlare di due nostre app che sono state per diverso tempo in testa alle classifiche dell’App Store e di Google Play. Parliamo di Associa Parole ed Alfa Quiz che sono state dei veri e propri tormentoni e che ci hanno concesso parecchie soddisfazioni. Visto il successo di pubblico in termini di download le abbiamo localizzate in diverse lingue e con Associa Parole siamo sbarcati in Giappone e presto pubblicheremo la nostra app anche in russo. Parliamo di piccole esperienze che ti fanno capire molto bene la portata del fenomeno e le sue enormi potenzialità.


SOLOTABLET: Ci racconta alcune esperienze casi di studio/referenze interessanti e quanto sono stati remunerativi (benefici, vantaggi, fidelizzazione del cliente, vantaggi per il cliente ecc.)

NeaLogic: come già accennato in un punto precedente, NeaLogic eroga corsi di formazione e di sviluppo mobile presso istituti di formazione privati, certificati e qualificati, e presso istituti scolastici di secondo grado. In questi corsi avviamo tanti ragazzini, ma anche neolaureati, alla pratica dello sviluppo mobile sulle principali piattaforme. L’attività di formazione ci permette di lavorare con persone molto volenterose e molto spesso davvero preparate e in gamba, ed in qualche occasione permettono di intraprendere anche delle collaborazioni professionali molto interessanti. Inutile dire che la maggior parte delle volte questi corsi arricchiscono e fanno crescere noi per primi, ci offrono tanti spunti di riflessione e ci permettono di migliorare continuamente e di far conoscere ed  apprezzare il nostro lavoro nel campo mobile.


SOLOTABLET: Avete programmi e piani per sviluppi futuri? In particolare per nuove applicazioni, soluzioni verticali, sistemi operativi, piattaforme ecc.?

NeaLogic: Abbiamo appena pubblicato su Google Play Associa Parole 2, una divertentissima app con tante sfidanti catene di parole per giocare in compagnia della famiglia e con gli amici magari degustando un ottimo panettone.

Sono inoltre in programma tante nuove app che pubblicheremo nei prossimi mesi!

Continueremo inoltre a lavorare senza sosta sulla verticalizzazione e sull’integrazione di tutti i nostri prodotti per dare la possibilità ai nostri clienti di riuscire a far tutto mediante un unico sistema integrato, che va dalla gestione della contabilità, dei clienti e fornitori e di tutti i principali processi operativi, alla gestione degli agenti e dei magazzini attraverso dispositivi mobile, alla integrazione del portale web aziendale con il software gestionale, alla gestione delle relazioni con la community web di clienti attraverso l’interfacciamento con i principali social network presenti sul mercato e tanto altro ancora.


SOLOTABLET: Cosa pensa di una iniziativa come SOLOTABLET?

NeaLogic: SOLOTABLET è un’ottima iniziativa che permette di rimanere costantemente aggiornati sulle novità che caratterizzano un contesto continuamente in evoluzione come quello mobile. Abbiamo sempre apprezzato nel tempo l’alto livello qualitativo dei suoi articoli.


SOLOTABLET: Ha idee da suggerire?

NeaLogic: Continuare a fungere da vetrina importante per tutti gli sviluppatori mobile nel territorio nazionale e a far incontrare domanda e offerta.

 

 


Per comunicare con noi o richiedere una intervista potete scrivere a marketing@solotablet.it

 

Potete anche chiamarci direttamente contattando Carlo Mazzucchelli al 348 2511619


comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


NeaLogic

NeaLogic è specializzata nella realizzazione di soluzioni mobile compatibili con...

Vai al profilo

di-erre software s.r.l.

di-erre software si occupa principalmente di sviluppo software e consulenza...

Vai al profilo

Inglobe Technologies Srl

Fondata nel 2006 essa basa la sua professionalità sull'esperienza e la competenza di un...

Vai al profilo

Engitel

Engitel è una digital company che si occupa di Web e Mobile sin dal 1995. Realizza...

Vai al profilo