I protagonisti si raccontano /

SoloTablet intervista gli sviluppatori di APP italiani: ICUBEPLUS

SoloTablet intervista gli sviluppatori di APP italiani: ICUBEPLUS

28 Dicembre 2012 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share
Le molte interviste che SoloTablet sta pubblicando sono servite a racogliere molte testimonisnaze sulle realtà italiane che hanno creato applicazioni Mobile e stanno investendo in soluzioni aziendali che vedono il tablet al centro di nuove applicazioni e progetti. Alla 47° intervista abbiamo incontrato Diego Bertuzzi, Partner di Icecubeplus, una società che opera sul mercato delle comunicazioni integrate, della collaborazione, del CRM avanzato e del Mobile.

SoloTablet intervista i protagonisti del mercato italiano delle applicazioni Mobile: ICUBEPLUS


 

SOLOTABLET: Il vostro gruppo è focalizzato sul mondo Enterprise con soluzioni che devono ora soddisfare nuovi bisogni nati dalla introduzione e dalla pervasività delle nuove tecnologie Mobile. In che modo state pensando di farlo? Ritenete il Mobile un ambito strategico di business o semplicemente una evoluzione a cui adattare infrastrutture e applicazioni esistenti?

Da sempre il nostro gruppo ha investito importanti risorse a partire dal  2006, in tecnologia Mobile per la realizzazione di soluzioni per il mercato Enterprise e non solo recentemente (vedi impresaclic), rendendo fruibili le informazioni indipendentemente dalla tipologia di device utilizzato.

 

SOLOTABLET: Ci può presentare brevemente strategie, obiettivi, visione del mercato e missione del vostro gruppo/società?

I nostri obiettivi e la nostra missione aziendale è rendere gestibili con semplicità, rapidità e affidabilità tutti i processi di comunicazione nell’ambito della multicanalità, multipiattaforma e tracciabilità per tutte le categorie e dimensioni di imprese nell’ottica della fidelizzazione dei propri clienti e dello sviluppo del proprio business.


SOLOTABLET: Il tablet ha rivoluzionato la percezione della tecnologia e del digitale. La prima è diventata una commodity di cui non si può fare a meno, il secondo qualcosa ancora da scoprire e comprendere nella sua utilità. Vero, falso, riferito solo all’Italia….?

Il tablet così come tutte le altre tipologie di apparati collegati ad internet, hanno e stanno permettendo l’incremento della produttività in mobilità fondamentale in tutti i settori di mercato e indispensabile per raggiungere tutti in ogni spazio e tempo.

 

SoloTablet: La diffusione di dispositivi mobili, telefoni cellulari, smartphone e tablet hanno drasticamente cambiato il marketing. Facile attendersi altre novità future. Cosa ne pensa e come vede il ruolo delle nuove tecnologie nelle attività marketing delle aziende?

L’innovazione tecnologica è stata il driver come fattore abilitante per lo sviluppo del business e di conseguenza ha rappresentato una nuova leva per i dipartimenti di marketing di tutte le tipologie di imprese.

 

SOLOTABLET: Il tablet, unitamente alle tecnologie Cloud, Social e Mobile è strumento potente della rivoluzione digitale in atto. Lei cosa ne pensa? Semplice evoluzione tecnologica o vera rivoluzione?

Internet è stata la vera rivoluzione tutto il resto sono e rappresentano evoluzione all’interna del grande cambiamento.

 

SOLOTABLET: Cosa pensa dell’attuale mercato Mobile italiano e perché ritiene utile investirvi. Come superare il conservatorismo IT tipicamente italiano favorendo cambiamento e innovazione? Sempre che li riteniate importanti….

E’ e sarà fondamentale sempre di più divulgare e portare cultura in merito cercando di trasferire concetti chiari, semplici ma soprattutto concreti basati su risultati attendibili e certi.

 

SOLOTABLET: Cosa pensa dei nuovi dispositivi mobili e come li posiziona sul mercato consumer e aziendale

Fanno parte della nuova epoca “digitale”, quella dei nostri figli, i figli dell’EURO giusto per intenderci. Tutto sarà digitale in futuro e questo sarà inevitabile.

 

SOLOTABLET: Quali sono le barriere all’ingresso del tablet come strumento di lavoro nell’uso aziendale e qual è il ruolo che il management IT dovrebbe giocare e/o sta giocando?

Le barriere sono spesso culturali e di mentalità tradizionale. Il futuro apparterrà a chi avrà il coraggio di cambiare quindi di adattarsi e di cavalcare tutto questo. Chi non lo farà sarà tagliato fuori nel medio lungo termine.

 

SOLOTABLET: I nuovi dispositivi mobili sono destinati a sostituire il PC o sono una semplice evoluzione tecnologica dello stesso?

Hanno già sostituito i PC ormai, la curva è già in controtendenza.

 

SOLOTABLET: Ci può descrivere quali sono gli ambiti applicativi in cui è focalizzata la sua proposta?

Gli ambiti applicativi sono proprio quelli legati al Markeitng e alle vendite nell’ottica del mercato, cioè per i clienti dei nostri clienti.

 

SOLOTABLET: Ci può descrivere le vostre soluzioni e proposte in ambito tablet/Mobile? Perché un cliente dovrebbe sceglierle e acquistarle da voi?

Frubilità automatica dei dati e quindi di qualsiasi tipologia di informazione su tutti gli ambienti operativi Mobile, tracking dei processi di comunicazione bidirezionale, costi accessibili.

 

SOLOTABLET: Avete programmi e piani per sviluppi futuri? In particolare per nuove applicazioni, soluzioni verticali, sistemi operativi, piattaforme ecc.?

Stiamo già implementando una politica di verticalizzazioni per tutti i settori merceologici.

 

SOLOTABLET: Cosa pensa di una iniziativa come SOLOTABLET?

Sicuramente uno strumento ulteriore che contribuisce a diffondere cultura in merito a queste tematiche.

 

SOLOTABLET: Ha idee da suggerire?

No al momento nessuna

 


Per comunicare con noi o richiedere di essere intervistati potete scrivere a marketing@solotablet.it

 

Potete anche chiamarci direttamente contattando Carlo Mazzucchelli al 348 2511619


comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


Systech Srl

Nata nel 1994, Systech è una azienda specializzata nella progettazione e nello...

Vai al profilo

Temovo

Siamo un’azienda italiana che guarda al business in maniera internazionale. Ci...

Vai al profilo

Computime Srl

Computime, rivenditore Apple dal 1983, Servizi per l'editoria, Software House. La...

Vai al profilo

Omigrade s.r.l.

Omigrade è una società nata dall’idea e dalla volontà di un gruppo di...

Vai al profilo