Ricerca

28 elementi soddisfano i criteri specificati
Filtra i risultati.
Tipo di elemento














Nuovi elementi da



Ordina per rilevanza · Data (prima i più recenti) · alfabeticamente
Il mercato delle APP e le preferenze degli utenti Mobile
Flurry ha analizzato l’utilizzo di oltre 85mila applicazioni per smartphones monitorando 15 miliardi di sessioni da parte degli utenti nel mese di maggio di quest’anno. Sono stati presi in considerazione tutti i diversi sistemi operativi disponibili [iOS, Android, BlackBerry, Windows Phone and J2ME] per verificare penetrazione ed utilizzo delle applicazioni per le cinque principali nazioni europee Italia inclusa.
Si trova in Blog / Mercato Mobile
Il tempo e l’eredità che lasciamo
SoloTablet non è solo un portale dedicato al tablet e alla tecnologia, ma come ogni spazio abitato della rete, è anche un luogo di incontro di persone e professionalità. La mia rubrica Tabulario mi serve per condividere pensieri e riflessioni non sempre pertinenti ai temi del portale ma utili per entrare in contatto con altre persone con cui condividere percezioni del tempo che viviamo, riflessioni critiche e pensieri sparsi. Così capita che un breve testo nato dalla lettura di una recensione produca un contributo ulteriore di riflessione come quello che qui pubblico. Mi è stato inviato dal Prof. Giovanni Villani, studioso e ricercatore del CNR nonchè autore di numerosi libri (Complesso e Organizzato, La chiave del mondo, cc.)
Si trova in Blog / Tabulario
Internet e new Media: un forte bisogno di Utopia per immaginare il futuro
Per i più l’utopia è qualcosa che non esiste o non è facile da realizzare. In realtà essa ha molte facce e molti significati. Anche quando l’utopia ha preso le sembianze di Internet e dei mondi virtuali e liberi da essa prefigurati. Google, Facebook, Apple sembrano oggi un’utopia realizzata. In realtà sono solo una delle due rappresentazioni dicotomiche con cui si guarda all’utopia (Cyber-Utopia) di Internet . E non tutti sembrano condividerla. Anzi forse non bisogna farlo!
Si trova in Blog / Tabulario
Il potere della tecnologia genera incertezza: suggerimenti tecno-pragmatici
In ogni situazione di crisi è normale interrogarsi sulle sue cause, sui suoi effetti e sugli sviluppi futuri. La crisi che stiamo vivendo è però diversa. Lo è perchè ne siamo coinvolti in prima persona ( al tempo delle crisi precedenti non c'eravamo ) ma anche perchè è più inquietante e generatrice di incertezza. Le cause sono molteplici ma una in particolare è dirompente. Non per le conseguenze negative ma per la sua capacità intrusiva e di ibridazione che ha cambiato paradigmi e sistemi tradizionali introducendo cambiamento e trasformazione.
Si trova in Blog / Tabulario
Suggerimenti per chi vuole fare lo startupper e lanciare una startup
Intervistato da Startupper ho potuto raccontare la mia visione attuale su cosa significhi fare startup in Italia e in che modo sia possibile farlo. Il tutto contestualizzato nella situazione di crisi attuale, ricca di nuove opportunità ma caratterizzata da due elementi nuovi che suggeriscono nuove riflessioni. Il primo è quello della crescente disuguaglianza sociale sottolineata da Thomas Piketty nel suo libro Il Capitale nel XXI secolo, il secondo quello di una crisi che per le sue caratteristiche attuali sembra essersi svuotata del suo senso originario per caratterizzarsi nel segno della indecisione e dell’indecibile.
Si trova in Blog / Tabulario
2015: crisi senza fine e vie di uscita. Felice Anno Nuovo a tutti!
Si chiude un anno e ne comincia un altro, entrambi in continuità tra di loro perchè uniti dalla crisi senza fine che sta caratterizzando questo scorcio d'epoca della modernità liquida e dell'eterno presente. L'una e l'altro hanno assunto la forma di una gabbia di acciaio nella quale tutto scorre nella sua eterna immutabilità e prevedibilità. L'unica ad accelerare realmente è la tecnologia! L'unica forse ancora capace di riservarci sorprese vere, nel corso del nuovo anno che arriverà!
Si trova in Blog / Tabulario
10, 100, 1000 Joker infelici
Chi non ha ancora visto Joker, un film capolavoro da non perdere, dovrebbe andare a vederlo. Quando abbandona il modello Marvel /Disney, Hollywood può ancora sorprendere e meravigliare. Joker non è un film sulla malattia mentale. Non è neppure buonista o moraleggiante. E' irriverente, politico, sociale, provocatorio, politicamente scorretto e altamente metaforico. Parla molto dell’America di Trump ma anche delle nostre società occidentali, nelle quali trionfano passioni tristi, teorie complottarde e sentimenti di odio diffusi. Società perse e disperate alla ricerca di un’anima e dei valori perduti, incapaci di superare la crisi economica oltre che psichica ed esistenziale nella quale sono precipitate.
Si trova in Blog / Tabulario
👩‍🚒️👩‍🚒️ Che cos'è questa crisi?
Tutti dobbiamo riflettere sulla parola crisi.
Si trova in Blog / Tabulario
👩‍🚒️👩‍🚒️ Preferiamo non vedere
Un fantasma si aggira per il mondo, la crisi, anzi la fame.
Si trova in Blog / Tabulario
🙈🙈🙊 Collasso
Questa riflessione nasce dall’osservare quanti in questi giorni stanno dando il meglio di sé per superare la crisi in atto. Dentro Linkedin molti lo stanno facendo cercando di proporre in modo creativo e propositivo sé stessi, prodotti e servizi, marchi, ecc. con altri mezzi e strumenti. Alcuni, forse impropriamente ma giustamente, usano la piattaforma per condividere la loro visione politica della situazione italiana o la loro visione del mondo. Per agire dentro questa crisi servono entrambi gli approcci. Non si esce dalla crisi in modo semplicemente economicista ma anche strategico, con scelte radicali, capaci di cambiare paradigmi e dare forma a nuovi modelli e visioni.
Si trova in Blog / Tabulario