Solo ebook /

Un cordiale saluto di primavera

Un cordiale saluto di primavera

05 Aprile 2014 Antonio Fiorella
Antonio Fiorella
Antonio Fiorella
share
Sono un convinto assertore del fatto che certe date appartengano al popolo. Assieme al carnevale il "primo aprile" è tra queste date. Pertanto senza entrare nel merito della decisione sul "tetto agli stipendi dei manager pubblici" (ed io non sono tra questi!), la decorrenza dal 1° aprile per tale revisione mi fa sentire subito defraudato.
Ecco perché oggi, invece di uno scherzo, manifesto così la mia indignazione ...

L’euro, l’austerità e la retorica della pancia piena

Ho fatto un ripasso di letture più o meno recenti sull’argomento euro, austerità e contraccolpi che ne sono derivati. Gli stimoli non mi sono mancati, dall’imminente consultazione elettorale per il parlamento europeo, al miraggio del superamento della crisi economica in tempi ragionevoli. Le fonti sono diverse, chissà quanto autorevoli. Ma si sa in certi ambiti (e il contesto elettorale è tra questi), dove prevalgono argomentazioni brandite a colpi di slogan e comportamenti da bar sport, ogni esperto o presunto tale (economista, professore universitario, o premio Nobel) è ritenuto un fuoriclasse se si trova dalla propria parte. E diventa un paria se sta nel versante opposto.


Siccome non ho mai fatto la scelta di appartenenza a un partito, e quindi non si pone il caso di partito preso, mi regolo così. Classifico persone, idee e comportamenti strada facendo, ad ogni cippo chilometrico. E quindi a distanza di qualche anno dall’inizio della crisi mi sento di dire: chapeau a chi ha additato nella rigidità monetaria e in un contesto europeo asimmetrico, gli squilibri che ne sarebbero derivati quando tutto sembrava roseo; gran rispetto a chi ci ha messo la faccia, ne ha parlato e continua a parlarne con dovizia di dati, analisi e tavole comprensibili alla maggior parte delle persone.

Per gli altri non mi esprimo.

...per continuare la lettura dell'articolo

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


PS.Mobile

PS.Mobile, software house di Bologna dal 2001, offre ai suoi clienti progetti...

Vai al profilo

Marialuisa Moro, scrittrice

Una restauratrice di quadri, una tela con il ritratto del marito scomparso che la...

Vai al profilo

Engitel

Engitel è una digital company che si occupa di Web e Mobile sin dal 1995. Realizza...

Vai al profilo

Camagames

We’re the Camagames, founded Matteo Carretti to gather on music, graphic and...

Vai al profilo