Tabulario /

Dal PC al tablet..... al tavolo!

Dal PC al tablet..... al tavolo!

28 Settembre 2011 Carlo Mazzucchelli
Carlo Mazzucchelli
Carlo Mazzucchelli
share
Dal Cube Laser Virtual Keyboard al tablet senza schermo. Il tablet ha ridotto le dimensioni del personal computer portatile, ora qualcuno immagina un computer ancora più piccolo, senza tastiera e senza schermo.

Lo schermo diventa virtuale e prende forma su qualsiasi superficie piana sulla quale sia possibile appoggiare nella posizione giusta il nuovo computer. Si tratta per il momento di un semplice concept di dispositivi futuri che verranno e che fanno ricordare minority report. Le superfici sulle quali il computer proietta contenuti e tastiera sono piane, il computer è piccolo, tubolare e completamente funzionale come un normale personal computer.

Il concept prevede un computer collegato ad un server e dotato di un micro proiettore che invia l'immagine su una superficie piana ( vedi altro post sulla Cube Laser Virtual Keyboard ). L'idea sembra geniale soprattutto perchè la componente hardware è veramente piccola e può trasformarsi nella sua fase di riposo in un oggetto compatto, di dimensioni ancora più ridotte e facilmente riponibile ovunque. Soprattutto non è destinato a creare alcun tipo di ingombro sulla scrivania di casa o sul poco spazio disponibile in una postazione di un ufficio open space.

L'immagine mostra la simulazione di una tastiera e la visualizzazione di una schermata.

Rimane l'interrogativo su cosa si possa fare in mancanza di superficie piane!

 

Fonte: Future Technologies

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


Unified Communication

Unified Communication è un’azienda italiana leader nel mercato europeo del...

Vai al profilo

MSREI s.r.l

MS REI s.r.l. è un'azienda specializzata nel mondo degli investimenti. Nata come...

Vai al profilo

di-erre software s.r.l.

di-erre software si occupa principalmente di sviluppo software e consulenza...

Vai al profilo