Bibliografia Tecnologica /

Brainframes: mente, tecnologia, mercato

Brainframes: mente, tecnologia, mercato

01 Novembre 2015 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share
BIBLIOGRAFIA DI TECNOLOGIA - De Kerckhove, avanza l'idea di una tecno-psicologia, ossia lo studio della psicologia intesa non come qualcosa di universale ed immutabile, ma come attributo psichico di individui soggetti storicamente all'azione delle innovazioni tecniche. Per l'autore una psico-tecnologia è una tecnologia che con le sue stesse parole emula, estende o amplifica le funzioni senso-motorie, psicologiche e cognitive della mente. Così facendo riformulano la nostra idea di realtà. Egli si riferisce in particolar modo ai mezzi di comunicazione elettronica che ci hanno permesso di entrare in una vera e propria era delle psicotecnologie.

Derrick de Kerckhove, Brainframes, trad. it a cura di B. Bassi, Brainframes: mente, tecnologia, mercato, Bologna, Baskerville, 1993.


 

Gli uomini si adattano molto velocemente ai cambiamenti, cosi l'introduzione della televisione, dei computer, delle banche dati e stata accettata come fenomeno naturale senza pensare a quale possa essere la loro influenza sulla nostra psiche. L'impatto e l'influenza della tecnologia sullo sviluppo della psiche e sui modelli della realta.

Il bainframe (cornice mentale) è una struttura di percezione ed interpretazione fisiologica, cognitiva e sensoriale della realtà creata dalla forgiatura del nostro cervello da parte delle tecnologie di elaborazione delle informazioni. Ogni nuovo mezzo di comunicazione, in sintesi configurerebbe i nostri emisferi celebrali delineando sostanziali modifiche neuronali, fisiologiche cognitive e perfino corporee, creando insomma cornici che circoscrivono le modalità con cui intendiamo il mondo e reagiamo ad esso.

Derrick de Kerckhove (Wanze, 30 maggio 1944) è un sociologo belga naturalizzato canadese.  Ha diretto dal 1983 al 2008 il McLuhan Program in Culture & Technology dell'Università di Toronto. È autore di La pelle della cultura e dell'intelligenza connessa (titolo originale: The Skin of Culture and Connected Intelligence) e Professore Universitario nel Dipartimento di lingua francese all'Università di Toronto. Attualmente è docente presso il Dipartimento di Scienze Sociali dell'Università degli Studi di Napoli Federico II dove è titolare degli insegnamenti di "Sociologia della cultura digitale" e di "Marketing e nuovi media". È supervisor di ricerca presso il PhD Planetary Collegium T-Node

Bibliografia essenziale (traduzioni italiane)
La civilizzazione video-cristiana, Feltrinelli, Milano 1991
Brainframes. Mente, tecnologia, mercato, Baskerville, 1993
La pelle della cultura. Un’indagine sulla nuova realtà elettronica, Genova, Costa & Nolan 1996
L’etica civile alla fine del XX secolo (con Peter Koslowski e Alexander Jeff), Mondadori, 1997
L'architettura dell'Intelligenza (La Rivoluzione Informatica), testo&immagine, Torino 2001
La conquista del tempo, società e democrazia al tempo della rete, a cura di Derrick de Kerckhove, Editori Riuniti, 2003.

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


PowerSoftware

App for lifestyle of people !

Vai al profilo

ArsETmedia Srl

MOBILE MEDIA APPLICATIONS ET SOLUTIONS Sviluppo applicazioni, giochi, eBooks su iOS...

Vai al profilo

dualcrossmedia.com

web media, service, cross media web consultancy, info graphics, Seo, marketing 3.0

Vai al profilo

D-One Software House

Sviluppo applicazioni personalizzate per iPad e iPhone

Vai al profilo