I protagonisti si raccontano /

SoloTablet intervista gli sviluppatori di APP italiani: Yuri Frau

SoloTablet intervista gli sviluppatori di APP italiani: Yuri Frau

28 Novembre 2012 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share
Grazie alla sua iniziativa di intervistare i protagonisti del mercato italiano delle APP, SoloTablet entra in contatto con persone come Yuri Frau che condivide con noi molti valori e visioni per un futuro digitale ma anche migliore. Questi valori emergono dall'intervista dove si parla di Digitalgreen Experience, di consapevolezza, di cittadinanza, valorizzazione del territorio, di cultura e di amore per l'Italia. Per dirla con l'intervistato: "La consapevolezza digitale, il dialogo e la giusta informazione .... possono instaurare i primi concetti per essere cittadini "smart" i cittadini del domani....ormai prossima realtà”.

SoloTablet intervista i protagonisti del mercato delle applicazioni TABLET per l’impresa.

Per contattare Yury Frau

SOLOTABLET: Ci descrive la sua attività professionale e/o imprenditoriale e ci racconta in breve in che modo la sua offerta si posiziona nel mercato Mobile?

YURI FRAU: La mia attività si basa sull'utilizzo corretto e consapevole delle odierne innovazioni tecnologiche esistenti sul mercato per realizzare progetti finalizzati alla vita in mobilità grazie a device quali tablet e pc.

Inoltre sviluppo applicazioni “mobile oriented” in html5 per offrire servizi multipiattaforma offrendo così al cliente maggiore visibilità per la propria attività.

Ho realizzato il Digitalgreen Xperience che mi ha portato a non utilizzare più materiale cartaceo da ormai più di 1 anno, basandomi su servizi cloud gratuiti che mi forniscono un valido supporto anche in caso di guasto.

Naturalmente dispositivi da me utilizzati sono a risparmio energetico, perchè al contempo è importante salvaguardare l'ambiente.

SOLOTABLET: Il tablet, unitamente alle tecnologie Cloud, Social e Mobile è strumento potente della rivoluzione digitale in atto. Lei cosa ne pensa? Semplice evoluzione tecnologica o vera rivoluzione?

YURI FRAU: Penso che sia più una naturale evoluzione, purtoppo in Italia il concetto di nomad working è ancora poco conosciuto e nel 2012 è un fattore che potrebbe gravare sull'economia se in breve tempo non si riuscirà a comprendere il potenziale offerto da questi servizi, stando attenti agli specchi per allodole.

Il tablet da come si stà evolvendo nel breve termine non sarà solo un dispositivo con funzioni di segreteria, mail e navigazione internet, ma sarà uno strumento che potrà farci lavorare come in ufficio da qualsiasi parte del mondo in cui ci troviamo.

SOLOTABLET: La diffusione di dispositivi mobili, telefoni cellulari, smartphone e tablet hanno drasticamente cambiato il mercato. Facile attendersi altre novità future. Cosa ne pensa e come vede il ruolo delle nuove tecnologie nelle attività delle aziende?

YURI FRAU: Intanto quello che serve è CONSAPEVOLEZZA, senza infatti si rischierebbe di acquistare device totalmente o parzialmente inutili per i nostri scopi.

Il futuro è legato alle Smart Cities, quindi quello che serve è

  1. imparare ad acquisire il concetto in cui la città diventa Smart quando il cittadino è digitalmente consapevole
  2. dinamismo, quindi realizzare applicazioni facilmente evolvibili e plasmabili in base alle necessità richieste dalle aziende (lean thinking)
  3. dematerializzare, ovvero basta uffici e luoghi di lavoro fissi...tramite servizi e piattaforme cloud come ho detto poco fa, avremo un ufficio Mobile sempre con noi, e si badi bene che questa evoluzione è già in atto.

SOLOTABLET: Cosa pensa dell’attuale mercato Mobile italiano e perché ritiene utile investirvi?

YURI FRAU: L'Italia è a mio avviso il Paese turistico più bello del mondo e grazie alle applicazioni il turista straniero che viene a trovarci può scoprire la nostra cultura, le nostre usanze, la nostra storia.

Inoltre si aprono nuove possibilità di fare impresa attraverso il web tourism.

SOLOTABLET: Cosa pensa dei nuovi dispositivi mobili e come li posiziona sul mercato consumer e aziendale?

YURI FRAU: Dipende, inanzitutto dalla finalità cui serve il tablet e più nello specifico le sue funzioni e applicazioni.

Un esempio...se abbiamo possibilità finanziarie e il nostro lavoro è incentrato sulla realizzazione di tavole grafiche, schemi e presentazioni ad effetto, iWorks di Apple (e quindi gli iPad) fanno al caso nostro.

Se invece abbiamo finanze più ristrette, una piccola attività e il nostro lavoro si basa essenzialmente nel realizzare fatture online, utilizzo dei canali Social per campagne pubblicitarie e vendiamo attraverso il web, allora vanno bene i tablet Android, più economici di iPad ma senz'altro di grande utilità!

SOLOTABLET: Qual’è la sua visione del mercato delle piattaforme Mobile: iOS, Android, Windows 8, HTML5 e BlackBerry?

YURI FRAU: penso che per facilità di creazione e polivalenza il futuro sia dettato da HTML5, seguito però da iOS solo se però Apple deciderà di aprirsi a utenti che utilizzano anche i Pc con Windows e Linux attraverso piattaforme di creazione app. online come già esistono ma ahimè limitate.

Android è un caso a parte...il problema del Google Play Store è che ha troppe applicazioni “spazzatura” alcune volte infette da malware, se in Google decideranno strade dettate più dalla qualità che dalla quantità allora ci sarà una bella bagarre con iOS.

Windows e Blackberry...forse è ancora presto per giungere a conlusioni, stiamo a guardare e vediamo cosa escogiteranno per diminuire il divario che li separa da iOS e Android.

SOLOTABLET:  Quali sono secondo voi le barriere all’ingresso del tablet nell’uso personale e in quello aziendale e cosa suggerite di fare per superarle?

YURI FRAU: user experience personalizzata...Android dicono ci stia lavorando per la release 5.0, ovvero fornirà la possibilità all'utente ma anche all'azienda di personalizzare la U.I in base alle proprie esigenze.

SOLOTABLET: I nuovi dispositivi mobili sono destinati a sostituire il PC o sono una semplice evoluzione tecnologica dello stesso?

YURI FRAU: In questi ultimi mesi il mercato dei notebook è in crisi proprio a causa dei tablet di ultima generazione (processori quad-core, altissima definizione,portatilità) ma teniamo presente che i tablet si fermano (almeno per ora) a display di 10 pollici contro gli ultrabook da 15 pollici in sù inoltre alcuni modelli hanno schermo touch e chip NFC integrato...prezzo permettendo io consiglierei un tablet con modulo 3G/4G da 7 pollici (per le funzioni di telefonia)e un'ultrabook nella borsa.

SOLOTABLET: Ci può descrivere quali sono gli ambiti applicativi in cui è focalizzata la vostra proposta Mobile (app, servizi, soluzioni ecc.)?

YURI FRAU: Punto nel valorizzare il territorio, offrire alle imprese e alle PA la possibilità di collaborare attraverso progetti che implementino crowdsourcing e crowdfunding.

SOLOTABLET: Ci racconta alcune esperienze casi di studio/referenze interessanti e quanto sono stati remunerativi (benefici, vantaggi, fidelizzazione del cliente, vantaggi per il cliente ecc.)

YURI FRAU: Ho realizzato il progetto Sanremo Digitale, consiste nell'offrire alle persone, alle PA e alle Imprese come si può lavorare in mobilità (nomad working) non utilizzando più carta grazie a tablet economici ma altamente funzionali, basandomi su servizi cloud, QrCode e rete free WiFi con riconoscimento dell'individuo attraverso il proprio Ip.

Ho partecipato con esito molto positivo al MOAC Fiera dell'artigianato e del commercio tenutasi a Sanremo a fine Agosto 2012 con uno stand centrale cui mostravo le potenzialità dei tablet in ambito lavorativo alle persone e utilizzando QrCode per permettere ai visitatori (oltre 200.000) in 10 giorni di scaricare l'applicazione si Sanremo Digitale attraverso scansione.

Inoltre per chi supportato con NFC sul telefono, c'era la possibilità di scaricare l'app. attraverso avvicinamento del dispositivo al tag.

E' stato un grande successo verso gli espositori che hanno iniziato a mettere nei loro stand qr-code collegati al loro negozio e-commerce e verso i turisti russi e giapponesi che venivano a trovarci connettendosi alla nostra rete con il proprio Ip.

SOLOTABLET: Avete programmi e piani per sviluppi futuri? In particolare per nuove applicazioni, soluzioni verticali, sistemi operativi, piattaforme ecc.?

YURI FRAU: Spero di realizzare innanzitutto una start-up, magari in collaborazione con qualche Parco Scientifico per realizzare nuovi strumenti per l'imprenditoria digitale e il web tourism attraverso servizi innovativi e dinamici.

Sono inoltre onorato di collaborare con EZD Technologies a progetti d'interesse comune legati al web tourism.

Nel mio piccolo, a breve sul Google Play Store pubblicherò un mushup che integri la mia applicazione Sanremo Digitale a un browser per tablet e per fine anno vedrò anche di far uscire il mio primo sistema operativo cloud basato su Linux, ma per ora vi dico solo in nome: “Breeze”...sarà una ventata d'innovazione!

SOLOTABLET: Cosa pensa di una iniziativa come SOLOTABLET?

YURI FRAU: Fantastica! È un'ottimo “faro” per tutti coloro, imprenditori e non, che si vogliono avvicinare ai tablet per la prima volta o che si vogliono tenere al passo coi tempi.

SOLOTABLET: Ha idee da suggerire?

YURI FRAU: per voi di SOLOTABLET, un bel canale su YouTube se non c'è ancora e per le persone che vi seguono...ricordate che una Smart City è composta da un cervello e un cuore, il cervello è la tecnologia che vi assiste e dialoga con voi e il cuore siete voi cittadini consapevolmente digitali che battete il ritmo d'utilizzo.

Grazie a tutti!


Per comunicare con noi potete scrivere a info@solotablet.it e a marketing@solotablet.it

Potete anche chiamarci direttamente contattando Carlo Mazzucchelli al 348 2511619.


comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


Sudformazione srl

Scuola di formazione tecnica specialistica. Ci occupiamo di formazione in materia di...

Vai al profilo

SAYSOON S.r.l.

SAYSOON è la nuova Mobile Innovation Solution Factory, start-up del Gruppo GMDE...

Vai al profilo

Bluzz

Bluzz è un marchio che raggruppa professionisti e aziende che operano da più di...

Vai al profilo

Digital E Srl

Digital E da più di 20 anni è una delle maggiori società nel campo dell'education e...

Vai al profilo