Ricerca

284 elementi soddisfano i criteri specificati
Filtra i risultati.
Tipo di elemento














Nuovi elementi da



Ordina per rilevanza · Data (prima i più recenti) · alfabeticamente
MAGIA NERA
"La tecnologia è una dimensione del sociale di cui tener in gran conto a seguito della rivoluzione informatica e comunicativa degli anni Novanta (già a metà anni Ottanta, per un’élite sparuta, qua­si tutta californiana). Il senso di connessione – non i sogni, per ora utopici, d’intelligenza collettiva o inter-connettiva – è diventato un nostro istinto primario, che sistematicamente anteponiamo a situa­zioni e relazioni vis à vis. Il senso di connessione è ormai un sistema passante della nostra mente. È una traccia, una prova importante che per circa due miliardi di persone la fusione tra reale e virtuale sta partorendo una nuova mentalità."
Si trova in Tecnobibliografia / Cultura
Questa non è la storia di David
“Questa non è la storia di David” è un romanzo breve di Anna Mur.
Si trova in Tecnobibliografia / Tecnologia e applicazioni
LE CINQUE LEGGI BRONZEE DELL’ERA DIGITALE
BIBLIOTECA TECNOLOGICA - Il nuovo libro di Varanini, LE CINQUE LEGGI BRONZEE DELL’ERA DIGITALE – E PERCHE’ BISOGNA TRASGREDIRLE, invita tutti a una riflessione critica sulla realtà tecnologica e digitale che ci vede protagonisti ma anche complici, semplici ut(o)enti e sudditi passivi, sempre più incapaci di pensare criticamente, capire e (re)agire consapevolmente e responsabilmente.
Si trova in Tecnobibliografia / Da leggere - Must read
Homo Communicans (Ciofalo Giovanni e Leonzi Silvia)
Un libro per chi è interessato alla evoluzione della comunicazione come fattore di cambiamento e vuole conoscere il suo approdo e attuale. La fase attuale è caratterizzata dall'affermazione di un particolare modello psichico, antropologico e sociale che partecipano tutti insieme alla costruzione e alla definizione della realtà. È una fase nella quale le tecnologie hanno un ruolo determinante dando origine all'io communicans. Un uomo comunicante che riassume in sé lo slancio verso l'innovazione e la resistenza al cambiamento, la ricchezza determinata dalle accresciute opportunità di interazione e relazione ma anche la paura della solitudine.
Si trova in Tecnobibliografia / Recensioni (120+)
Vite Mobili di Elliott Anthony e Urry John
Testo essenziale per il contributo che gli autori hanno fornito nella elaborazione del linguaggio utile a interpretare e comprendere la rivoluzione tecnologica Mobile. Senza un linguaggio sarebbe oggi impossibile comprendere il ruolo della mobilità sulle vite individuali e nella costituzione delle identità e più complicato gestirne opportunità, possibilità e rischi.
Si trova in Tecnobibliografia / Recensioni (120+)
INTRODUZIONE ALLA CIBERNETICA
BIBLIOTECA TECNOLOGICA - Il libro pubblicato in Italia nel 1966 lascia intuire già dal titolo il tentativo di scongiurare attraverso lo studio della matematica una convivenza pacifica tra esseri umani e macchine.
Si trova in Tecnobibliografia / Tecnocritica / Fondamenti
La società dello spettacolo
BIBLIOTECA TECNOLOGICA - La società dello spettacolo è un testo del 1967 scritto dal filosofo francese Guy Debord. E' stato abusato e banalizzato ma continua a mantenere una sua attualità come strumento di filosofia sociale nella comprensione della nostra società. Molteplici anche le sue implicazioni, anche in termini di ricerca sociologica.
Si trova in Tecnobibliografia / Tecnocritica / Fondamenti
Breve e universale storia degli algoritmi
BIBLIOTECA TECNOLOGICA - Un libro divulgativo, chiaro e divertente alla lettura. Contiene definizioni, esercizi alla fine di ogni capitolo (le soluzioni sono in fondo al libro), schede storiche esempi chiari che raccontano gli algoritmi delle piattaforme tecnologiche e molto altro.
Si trova in Tecnobibliografia / Il potere degli algoritmi
Aforismi sulla tecnologia e sulla tecnoconsapevolezza
Non solo aforismi ma pensieri, citazioni, riflessioni, frasi non necessariamente celebri ma utili a contestualizzare la consapevolezza in un ambito tecnologico e digitale. L'elenco è lungo, non esaustivo, sempre in aggiornamento. Le frasi che lo compongono sono state categorizzate, per quanto è stato possibile, dentro categorie specifiche. Un modo per facilitare la lettura anche se forse questa operazione non era necessaria. I lettori infatti troveranno forse più utile scorrere quanto da noi proposto, soffermandosi su ciò che ritengono più consono alle loro sensibilità, bisogni e conoscenze.
Si trova in Tecnobibliografia
SOLITUDINI CONNESSE
BIBLIOTECA TECNOLOGICA - “Solitudini connesse” è un saggio sulla trasformazione delle relazioni umane attraverso i social media. Il saggio, suddiviso in tre parti di dieci capitoli ciascuna, è scritto in un linguaggio accessibile e volutamente non tecnico, per offrire una chiave di lettura versatile a chi vive la propria presenza sui social media in maniera conflittuale, soprattutto in questo periodo contraddistinto dalla crisi delle più importanti piattaforme (dall’emergenza “fake news”, alla più recente inchiesta su Facebook e Cambrydge Analytica).
Si trova in Tecnobibliografia / Social e Cyberbullismo