DANNATA

31 Ottobre 2018 Walter Coda
Walter Coda
Walter Coda
share
Impossibile. O forse. L'uomopattino segue il pittore delle uova, felice di "dipingere il silenzio" e citazioni varie.

Il podcast a sinistra contiene un estratto del brano: "Dannata" di Walter Coda.


 

Le idee sono apparentemente statiche e le figure geometriche, ma la giusta ombra dovrà arrivare, in auto ammaliante.

Il ritorno al passato è quasi scontato, nel frattempo Mirko comincia ad ammirare le fantastiche architetture della città crociata, sempre più vicina a sentirsi di un'altra regione, a cambiare solo nella forma, stesso contenuto.

Cat, la lady nera, cubista, lavora in un bar lontano e grazie al social è stata conquistata, quasi innamorata: sembra strano che un corpo così possa trovare nel prof un uomo da desiderare. Merito della mente? Filosofia?

Di certo è tutta realtà da ricordare, tra emozioni e colori sulla pelle, segni che raccontano le avventure di una donna dura, cinica, forte e terribilmente dolce.

In fondo, il digitale non insegna l'inferno, permette di essere cattivi, ma sono le esperienze degli sguardi paterni e delle sberle materne a farci crescere bene.

Dannata.

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


MNM dev

Vai al profilo

Fingerlinks

Siamo una startup tecnologica estremamente dinamica. Ci occupiamo di system...

Vai al profilo

D'Uva Workshop

E' un'azienda che produce audioguide, videoguide, totem multimediali, applicazioni e...

Vai al profilo

INGEGNI Tech S.r.l.

INGEGNI Tech sviluppa applicazioni per il mercato mobile, sviluppando progetti per la...

Vai al profilo