Tabulario /

👩‍🚒️👩‍🚒️ Internet è stata addomesticata

👩‍🚒️👩‍🚒️ Internet è stata addomesticata

17 Gennaio 2020 Carlo Mazzucchelli
Carlo Mazzucchelli
Carlo Mazzucchelli
share
C’era una volta una Internet selvaggia, libera e libertaria, abitata da hacker, cyberutopisti, anarchici e cyberpunk, zona di frontiera per neuromanti impegnati nel tracciare visioni per futuri migliori, cyberhippy occupati a diffondere la cybercultura, le sue realtà alternative e virtuali.

La Internet attuale è abitata da miliardi di persone ma non è più né libera né democratica. Non fa più sognare. È stata addomesticata dall’economia, dalla retorica partecipazionista e dalle burocrazie marketing di poche realtà aziendali. È stata ridotta a Google e Amazon, a semplici piattaforme voraci e livellatrici, trasformata in strumento di profilazione, data-mining, consumismo, consumerizzazione e hacking della memoria. 

Internet non è solo Web, neppure solo Google. Non è solo spettacolarizzazione e visibilità, SEO o SEM, storytelling e social media marketing. E’ anche luogo di immaginazione e sperimentazione. A patto che ci si trasformi in cyberguerrieri non conformistici e ribelli, capaci di atti devianti, di stupire, di pensare in modo autonomo, di provare interesse, sentimenti e emozioni, di smantellare le scenografie digitali e mediali e ricomporre la frammentazione della coscienza prodotta dalla tecnologia e dal surplus informativo. 

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


Synesthesia srl

Synesthesia si occupa di Information Technology da oltre un decennio. Diamo vita alle...

Vai al profilo

Merlino DreamLab

Merlino Dreamlab, realizza ebook interattivi multimediale per iPad e Tablet...

Vai al profilo

Padiglio

Padiglio è una rivoluzionaria custodia per iPad, e tablet in generale, che consente a...

Vai al profilo

Mr. APPs srl

Siamo un'azienda di giovani professionisti e creativi impegnati nello sviluppo di...

Vai al profilo