L'ultimo argine

01 Giugno 2021 Antonio Fiorella
Antonio Fiorella
Antonio Fiorella
share
Le parole rimangono, forse, l'ultimo precario argine al dilagare della tecnologia digitale nell'espansione verso sempre nuove frontiere. Da un lato scrittura e voce danno consistenza ai nostri pensieri con dotte argomentazioni, fallaci umani funambolismi e infinite sfumature; dall'altro tutto viene risucchiato, raccolto, stipato e analizzato: sovrannumeri di dati sembrano in grado di catturare significati, doppi sensi, ironia e contraddizioni. Perfino ogni nostra esitazione trova oggi dimora nella nuvola, nel cloud-grande fratello: mente depositaria dello scibile umano. Nonché depositaria delle scelleratezze umane.

La competizione tra umanità e intelligenza artificiale pare già segnata a favore di quest'ultima. Il reset decisivo in fase avanzata. O c’è un margine residuo di manovra?

Spagnolo/ italiano (una infinità di parole-tranello, cosiddetti falsos amigos, contraddistingue la chiassosa parentela tra le due lingue di origine latina molto spesso solo foneticamente simili)


Aceite/olio
Vinagre/aceto
Burro/asino
Mantequilla/burro
Desconcierto/imbarazzo
Embarazo/gravidanza
....................................
¡Son las palabras que engañan las que nos protegen! (Non c'è bisogno di tradurre, vero?)



Il nascente gruppo di falsosamigos.es (in fase di allestimento) fa la spola tra passato e presente, tra popoli affini, circa il continuo rimescolamento del linguaggio.

Nell'incertezza che accompagna la corsa  - forse forsennata - della competizione globalizzata, falsosamigos.es rappresenta un esile filo, un tentativo di discernimento fra antico e moderno. Una passerella sospesa nel vuoto protesa verso un futuro ai più ignoto. Che i pochi sono soliti programmare con lucida follia e determinato accanimento.

La corsa contro il tempo per il contenimento di ogni prevaricazione delle intelligenze artificiali, delle pandemie autoritarie, delle derive digitali, del nuovo feudalesimo elitario ... è appena cominciata.

Parafrasando Ignacio del Valle: "¿Quién sabe si el fin del mundo comenzará con la prostitución de la palabra?" O piuttosto con la cattura di ogni suo più recondito significato, controllo e omologazione generalizzata? Da un po’ ce lo chiediamo senza peraltro coltivare soverchie illusioni.

Alexa, ¿Quieres participar en la búsqueda de falsos amigos?

Non lo so.

Alexa, vuoi partecipare alla ricerca di falsi amici tra lingua spagnola e italiana?

Purtroppo non trovo la risposta alla domanda.

Vabbè saremo  in ruoli contrapposti, questo divertissement non è per te… Alexa! metti un po’ di musica classica.

            Questa stazione potrebbe piacerti.

 

 

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


Agorà Telematica

Agorà Telematica è un fornitore specializzato di servizi tecnologici capace di...

Vai al profilo

MamoSoftware

Sviluppo software per passione. Ho realizzato il Gestionale AlfaDesk su piattaforma...

Vai al profilo

Stefano Galizia

Sviluppatore iPhone ed Android

Vai al profilo

DUECI

Il mondo Apple per le aziende e gli ambienti di produzione - Sviluppo software su...

Vai al profilo