SILENZIO

14 Dicembre 2022 SIMONE MAGLI
SIMONE MAGLI
SIMONE MAGLI
share
Analizzando la voce di una parola, che troppi credono muta.

 

Oggi la parola più efficace, sensata e logica da (non) digitare è il silenzio. Esso è talmente carico di erotismo e libertà, che è capace di cucire la bocca al chiasso, quello prodotto dal rumore della banalità.  

La guerra e le devastazioni sociali, relazionali ed economiche nascono dalla noia e dall'indifferenza, mentre il silenzio (se consapevole), rafforza lo spirito, deterge la mente e rilassa i corpi. Unisce così spazio e tempo, consacrando la vita nella libertà e nella condivisione, rendendo serene le persone e funzionale il loro modo di relazionarsi e vivere.  

Bisognerebbe insegnare la cultura del silenzio ai molti che parlano senza dire o agiscono senza ascoltare. 

Siete d’accordo? Intanto vi lascio qualche aforisma che ho partorito proprio da questo silenzio: 

Il silenzio è la parola dei saggi.” 

Il silenzio come chiave del tempo.” 

Quando resto in silenzio ho ben chiaro cosa dire.” 

Il silenzio ha una gran bella voce.” 

A presto, con nuove parole e nuovi silenzi.

 

 

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


Studio 361° di Michela Di Stefano

Studio 361° è un Network di professionisti del settore, uniti dalla comune passione...

Vai al profilo

Nex Mobile Apps

Vai al profilo

Bluzz

Bluzz è un marchio che raggruppa professionisti e aziende che operano da più di...

Vai al profilo

Visureasy

Visureasy fornisce diversi servizi di reperimento visure, alcune tipologie di visure...

Vai al profilo