Tecnobibliografia /

I padroni del web non esistono

I padroni del web non esistono

09 Agosto 2014 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share
Segnaliamo un articolo-intervista al sociologo francese Frederic Martel nella quale illustra la sua visione del web, in contro-tendenza con il pensiero dominante. Secondo lo studioso non esistono padroni del web perchè in rete cuò che continua a prevalere sono localismo, frammentazione e anarchia. L'intervista è stata pubblicata da Repubblica.

«IL web non è un realtà uniforme e monolitica. Non esiste un solo internet, ma tanti internet diversi. E in questo puzzle complesso, invece della tanto paventata uniformità culturale, si sviluppa una sempre più marcata diversità di contenuti e prospettive. Al punto che gli americani cominciano a temere una vera propria "balcanizzazione" della rete». È questa una delle tesi principali di Smart, il nuovo documentatissimo saggio di Frédéric Martel, da poco uscito in Francia. Il sociologo francese — noto anche in Italia grazie a Mainstream ( Feltrinelli), di cui oggi riprende la riflessione sulle guerre culturali, ma trasferendola sul terreno specifico d'internet — vi presenta i risultati di un'inchiesta condotta nei cinque continenti.

Da quell'indagine nasce una nuova e molto interessante cartografia della rete: «Nonostante il dominio dei grandi gruppi americani sul piano dei software e delle piattaforme sociali, in realtà l'universo della rete è sempre più frammentario e territorializzato », spiega Martel, che dopodomani sarà al Cortona Mix Festival per parlare del suo ultimo saggio uscito in Italia, Global Gay (Feltrinelli, pagg. 324, euro 18 ), un'inchiesta internazionale sui molti volti del movimento omosessuale. «Dalla Cina al Brasile, dall'India alla Russia, dal Sudafrica al Medioriente, un po' ovunque nel mondo sta emergendo un internet locale, che veicola lingue, prospettive e contenuti legati a realtà geografiche precise».

 

...per completare la lettura

 

Di Frederic Martel sarà presto in pubblicazione anche in lingua italiana il suo ultimo libro SMART

 

 

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


ItacaSoft

ItacaSOFT è uno studio professionale di sviluppo software che progetta e realizza...

Vai al profilo

SAYSOON S.r.l.

SAYSOON è la nuova Mobile Innovation Solution Factory, start-up del Gruppo GMDE...

Vai al profilo

Algos

Software house milanese specializzata in sviluppo di applicazioni gestionali...

Vai al profilo

Andrea Parisse

Enterprise Architect Sono laureato in Informatica e lavoro nel settore ICT di una...

Vai al profilo