Tabulario /

👩‍🚒️👩‍🚒️ Tutto è intrecciato

👩‍🚒️👩‍🚒️ Tutto è intrecciato

03 Marzo 2020 Carlo Mazzucchelli
Carlo Mazzucchelli
Carlo Mazzucchelli
share
Noi siamo complessità, non orologi.

La superficialità si manifesta nella lettura della realtà, nei tentativi di sfuggirvi, nell’assenza di memoria, consapevolezza e responsabilità. Irresponsabili si sono mostrati i Media. Superficiali molti politici, alcuni virologi, imprese italiane che invece di dare un contributo hanno brillato nel chiedere sussidi.

Tutti accomunati dalla facilità con cui hanno citato il cigno nero, dall’incapacità di comprendere la complessità del momento. Il contagio si è mostrato esperto nel trarre vantaggio da interazioni complesse, le stesse che ignari ute(o)nti della Rete cavalcano come trend social e memi virali.

La complessità è usata dagli scienziati per capire e debellare il Coronavirus agendo sulle interazioni biologiche e sociali: idee e elementi patogeni interagiscono tra loro e con elementi esterni quali connettività, comportamenti e mobilità.

Contagio biologico e sociale viaggiano insieme. Gli umani non lo capiscono. Il Coronavirus trae vantaggio da molteplici elementi patogeni con cui interagisce, gli umani lo favoriscono con la viralità di comportamenti che accelerano il contagio, aumentando paura, ansia e insicurezza.

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


Applix Srl

Vai al profilo

Marialuisa Moro, scrittrice

Una restauratrice di quadri, una tela con il ritratto del marito scomparso che la...

Vai al profilo

Digitelematica srl

Digitelematica è una software house già attiva in ambienti tradizionali (MF, As...

Vai al profilo

Consiglio Digitale

Consiglio Digitale gestisce differenti piattaforme di messaggistica crowd-powered...

Vai al profilo