TECNORAPIDI e TECNOVIGILI /

Anno scolastico al termine, tempo libero e smartphone

Anno scolastico al termine, tempo libero e smartphone

07 Giugno 2019 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share
Con giugno finisce l’anno scolastico 2019 e migliaia di ragazzi disporranno di maggiore tempo libero. I genitori potrebbero suggerire buone idee su come riempirlo. Magari lontano dal dispositivo tecnologico o usandolo in modo creativo.

L’arrivo delle vacanze scolastiche è fonte di nuove preoccupazioni per tutti i genitori, preoccupati su come verrà impiegato il tempo libero da parte dei loro figli e su cosa fare per aiutarli a trarne benefici e il massimo vantaggio. Ad esempio per non perdere le conoscenze acquisite durante l’intero anno scolastico.

I compiti per le vacanze suggerirebbero di porre attenzione ad esercitazioni di lettura, scrittura e di aritmetica. Incombenze vissute come gravose e con fastidio da molti ragazzi e ragazze che preferirebbero dedicare il loro tempo alle relazioni sociali online, a chattare e messaggiare e a consumare contenuti digitali con i loro dispositivi mobili. La proibizione di questo tipo di attività potrebbe risultare controproducente.

Meglio al contrario favorirne un uso creativo e investire tempo, attenzione e cura nel favorire lo sviluppo della conoscenza del Sé dei propri figli e le loro capacità (skill) di apprendimento socio-emotivo (Social Emotional Learning – SEL). Un apprendimento che dovrebbe aiutarli a riflettere sulla propria esperienza in modo da imparare a riconoscere, identificare ed esprimere negli altri sentimenti fondamentali come gioia, rabbia o dolore.

Sentimenti che spesso nascono mediati tecnologicamente e, come tali, più difficilmente riconoscibili e gestibili. Sentimenti che possono avere impatti positivi e importanti anche sulle prestazioni scolastiche, nel breve (compiti delle vacanza) come nel medio e lungo periodo (ripresa del nuovo anno scolastico). Infine sentimenti che possono limitare l’emergenza di ansie, dipendenze, depressioni, stress e comportamenti inadeguati o pericolosi.

Molti genitori opteranno, come sempre hanno fatto, per affiancare i loro figli in modo che portino a termine le incombenze scolastiche assegnate loro per l’estate. Potrebbero però anche focalizzare la loro attenzione sullo sviluppo socio-emotivo dei loro ragazzi in termini di capacità emotive, compassione (verso sé stessi e gli altri) e creatività, intesa come capacità di risolvere problemi e flessibilità cognitiva. Tutte capacità che, se coltivate opportunamente e con intelligenza, possono preparare meglio alla vita, compresa quella digitale, e al prossimo anno scolastico, rafforzando al tempo stesso il carattere e la personalità dei ragazzi.

Favorire e rafforzare la capacità creativa dei ragazzi implica aiutarli a trascendere modi di pensare tradizionali e comportamenti abitudinari per sperimentare nuovi modi di pensare e di agire. Aumentare la flessibilità cognitiva, migliorare la capacità di risolvere problemi, è un modo per accrescere resilienza e intelligenza emotiva. Lo si può fare ad esempio distogliendo i ragazzi dai loro dispositivi tecnologici inventandosi dei giochi di gruppo/società e altre attività che permettano anche di operare in solitudine ma sempre impegnati in modo attivo. Lontani dalla passività della solitudine tecnologica nella quale sono oggi spesso imprigionati.

I genitori che saranno capaci di impegnarsi in questo tipo di accudimento e cura vedranno migliorare le relazioni familiari, lo spirito comunitario e sociale, ma soprattutto le capacità emotive che aiuteranno i ragazzi anche nelle loro vite digitali e alle quali non rinunceranno mai. E forse neppure gli andrebbe chiesto di farlo!

 

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


Engitel

Engitel è una digital company che si occupa di Web e Mobile sin dal 1995. Realizza...

Vai al profilo

Roma4You

Roma4You è un progetto trasversale unico nel suo genere, contraddistinto da...

Vai al profilo

Marg8.com

Marg8.com realizza a Bologna applicazioni Web, Mobile e App iOS, con soluzioni dedicate...

Vai al profilo

Albegor.com

Professionista con lunga esperienza nel settore mobile, fin dalla comparsa sul mercato...

Vai al profilo