The meaning of life

14 Aprile 2020 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share

Il libro di Carlo Mazzucchelli La civiltà del vento al tempo del coronavirus è pubblicato nella collana Technovisions di Delos Digital.

The meaning of life 

Titolo fortunato di un film dei Monty Phyton[1], ci ricorda che gli umani alla costante ricerca di risposte: sul chi siamo e perché siamo qui, su qual è il senso della vita. Per Douglas Adams[2]la risposta alla domanda fondamentale sulla vita, l'universo e tutto quanto” è 42, ma in realtà la risposta non esiste, per ognuno è diversa. 

In assenza di senso, la vita è una prigione, una tortura, una traversata nel deserto, forse lo è in ogni caso. Il dolore fa sentire vivi, è il vero significato della realtà, da alcuni affrontato con il sorriso sulla faccia, da altri con rabbia o rassegnazione. 

La vita è una spirale, uno Shrike[3], un solenoide direbbe Mircea Cartarescu[4], una bobina formata di spire circolari magnetizzate, capaci di dare forma a sogni e desideri, di facilitare la fuga quando la vita appare come una gabbia, un inferno, un fallimento o senza amore. 

La spirale per rimanere attiva ha bisogno di essere alimentata. 

CONSIGLIATO PER TE:

Online si vive di eventi

Non bisogna cercare vie di fuga o abbandonarla trasferendosi nei profili digitali delle piattaforme tecnologiche, ma superare la rassegnazione, opporsi, schierarsi e prendere posizione, protestare e combattere, oggi anche contro la pazzia, il nichilismo e la tristezza dilaganti, scegliere la solidarietà, la compassione, l’umanità, la gentilezza, la collaborazione e la conoscenza.


[1] Monty Python è stato un gruppo di satira britannico, costituito da Graham Chapman, John Cleese, Terry Gilliam, Eric Idle, Terry Jones e Michael Palin.  I membri dei Monty Python hanno avuto un'istruzione di alto livello. La loro commedia, acutamente intellettuale, ha fatto uso innovativo di tecniche classiche, autoreferenze e numerosi riferimenti culturali. Tutti i componenti del gruppo hanno lavorato nel cinema come protagonisti nei film Monty Python e il Sacro Graal, Brian di Nazareth e Monty Python - Il senso della vita. I Monty Python sono stati, autori ed interpreti del Monty Python's Flying Circus (Il circo volante dei Monty Python), l'innovativa e fortunata serie comica trasmessa dalla BBC tra il 1969 e il 1974, che fu il loro trampolino di lancio.

 

[2] Scrittore, sceneggiatore e umorista britannico. Ricordato in particolare per la serie di romanzi Guida galattica per gli autostoppisti, nata nel 1978 come radio commedia della BBC, prima di diventare una «trilogia di cinque romanzi». La trilogia è diventata nel tempo una lettura di culto per amanti della fantascienza e non solo. Ha venduto più di 15 milioni di copie, oltre ad essere anche una serie televisiva, fumetto, gioco per computer e fino a diventare nel 2005 un film. 

[3] Protagonista del romanzo di fantascienza I Canti di Hyperion di Dan Simmons 

[4] Scrittore, poeta, saggista, accademico e giornalista rumeno.  Formatosi ed avviatosi sulla scena letteraria rumena come poeta, Cărtărescu s'è successivamente affermato quale scrittore postmoderno, influenzato, dalla ricca tradizione fantastico-mitologica rumena, dalla cultura psichedelica, le cui opere sono spesso caratterizzate da costrutti letterari legati più a piani simbolici, che narrativi.  Dotato di una poetica assimilabile all'opera di James Joyce, Franz Kafka, Thomas Pynchon e, soprattutto, Milorad Pavić, è stato un autore di spicco della cosiddetta Blue jeans generation, corrente sorta negli anni ottanta all'interno del panorama letterario romeno. Più volte candidato al Premio Nobel per la letteratura, è considerato il maggiore romanziere in lingua romena contemporaneo (Wikipedia). 

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database