Tecnopillole /

Neutralità della tecnologia

Neutralità della tecnologia

19 Gennaio 2021 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share
“La potenza della tecnica che dappertutto, ora dopo ora, in una forma qualsiasi di impiego incalza, trascina, avvince l’uomo di oggi. Questa potenza è cresciuta a dismisura e oltrepassa di gran lunga la nostra volontà, la nostra capacità di decisione, perché non è da noi che procede”. - Heidegger

La tecnologia oggi non è più neutrale, forse non lo è mai stata.

Ogni oggetto tecnologico (applicazione, interfaccia, piattaforma, algoritmo, ecc.) si porta appresso valori, assunzioni e scelte di coloro che lo hanno prodotto.

Ogni scelta compiuta nella fase di realizzazione di un oggetto tecnologico finisce per influenzare chi lo utilizzerà, i suoi comportamenti e scelte.

A fare la differenza rispetto al passato è che oggi la tecnologia ha la capacità di generare effetti, suggerire scelte e indurre decisioni al di là delle intenzioni di chi l’ha creata.

La tecnologia ha una sua forza intrinseca ed è diventata strumento di pressioni e potere economico collegate alle società tecnologiche la possiedono.

Le conseguenze sono profonde, in termini economici, sociali, mentali e relazionali. In pratica ogni interazione tecnologica cambia le persone coinvolte, le condiziona cognitivamente e emotivamente, da forma alla realtà individuale e sociale, personale e lavorativa. La neutralità è ormai un mito ed è urgente averne nuova (tecno)consapevolezza.

 

 

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


Mavigex s.r.l.

Mavigex è una azienda nata come spin-off accademico e come tale incorpora i valori della...

Vai al profilo

Sandro Sanna

Docente

Vai al profilo

Creact

Creact si occupa dello sviluppo di soluzioni mobile, web e desktop. Creact dà vita a...

Vai al profilo

Michael Rovesti

Mi chiamo Michael Rovesti sono un developer alle prime armi di Reggio Emilia questa è la...

Vai al profilo