NOSTROVERSO /

🍋🍋 Quanti Nostroverso ci sono?

🍋🍋 Quanti Nostroverso ci sono?

04 Novembre 2023 Carlo Mazzucchelli
Carlo Mazzucchelli
Carlo Mazzucchelli
share
Di NOSTROVERSO ne esiste solo uno e lo stiamo distruggendo come testimoniato dalle tante criticità dei tempi presenti fatti di crisi, sociali, economiche. ambientali, di guerre e conflitti distribuiti in tutto il globo terrestre, di crescente incertezza e insicurezza, di difficoltà a immaginare futuri diversi e non distopici. Il NOSTROVERSO è un universo plurale, abitato da pluriversi umani e non umani, portatori di alternative e visioni diverse sul futuro dell'umanità sulla Terra.

Nei mondi online ci siamo abituati ad abitare mondi diversi. Sono per lo più universi chiusi, racchiusi dentro le pareti trasparenti ma solide, pensate per trattenere ed evitare di essere superate, delle numerose piattaforme che moltitudini di persone hanno deciso di abitare per numerose ore al giorno. Per farlo hanno abbandonato il loro mondo reale, il NOSTROVERSO, incarnato, fattuale, sensibile, abitato da corpi, popolato di volti e dai loro sguardi.

Questo NOSTROVERSO incarnato è unico, simulabile nelle realtà virtuali online ma inimitabile, irriducibile nel suo rappresentare la vita umana, in tutte le sue sfaccettature, specificità e diversità.

Il Nostroverso è un universo plurale denso di alternative reali, perseguibili da esseri umani in carne e ossa che, esercitando il loro pensiero critico e pratiche di cittadinanza attiva, possono collaborare tra loro per dargli un senso e un futuro.

I mondi virtuali dei molteplici Metaversi attivi dentro l'universo digitale sono abili nel catturare l'attenzione e occupare il tempo di chi li abita. Chi ha a cuore il Nostroverso dovrebbe invece focalizzare la sua attenzione sul vecchhio che sta morendo, anche grazie alle tante rivoluzioni tecnologiche in atto, per cercare di capire il uovo che sta emergendo.

Questo nuovo emergente è oggi sempre più associato alle trasformazioni digitali e alle novità tecnologiche. E' un nuovo che sembra in qualche modo predeterminato e programmato, dentro mondi privatizzati e governati da algoritmi che mirano all'assorbimento controllato di molte prerogative tipicamente umane. Il tutto avviene dentro una cornice di pensiero che celebra il progresso, l'innovazione, l'efficienza, le capacità, come se noi umani fossimo assimilabili a macchine computazionali, lineari e binarie, funzionali. Cosa che non siamo, essendo noi esseri umani nati per esistere e non solo funzionare.

Il quadro che ne deriva è lontano dalle numerose utopie che in passato hanno caratterizzato il percorso dell'umano dentro la modernità. Oggi la vera utopia su cui investire è il NOSTROVERSO. L'investimento serve per affrontare le crisi del momento e quelle sistemiche che possono mettere a rischio l'intero pianeta Terra, per difendere le prerogative umane contro le mire totalizzanti e tecnocratiche delle potenze tecnologiche che si arrogano il diritto di definire il futuro dell'umanità, per tornare a forme etiche di convivenza basate sulla comunità, sulla solidarietà, sulla compassione, sulla (tecno)consapevolezza e sulla responsabilità.

* NOSTROVERSO è un neologismo usato da Carlo Mazzucchelli per elaborare una riflessione critica sull'era tecnologica attuale che nel 2023 ha portato alla scrittura di un libro: NOSTROVERSO - Pratiche umaniste per resistere al Metaverso, pubblicato da Delos Digital. Chi volesse usare il termine è pregato di citare il libro e il suo autore. 

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database