Fermarsi

08 Marzo 2022 AIXA
Ho capito. Mi è tutto più chiaro. La conoscenza è infinita. Il mondo dei segni è immenso... Immensamente astruso. Le mie particelle genetiche si sono evolute nel segno della parola. Il mondo delle parole quan-tun-que vasto lo avverto alla mia portata. Tra una girandola ne scelgo una a caso: panegirico: un ghirigori di parole per procurarsi il pane, da mangiare, l'essenziale...

I dotti la vedono differentemente, il cerbero della scienza canina afferma che deriva dal greco...

Però poi le parole passano di bocca in bocca.

E l'uso corrente che se ne fa non vale niente?

E per che finalità uno spende energie e parole in quantità se non per procurarsi qualcosa?

E la finalità ultima non vale niente?

Ho capito. Adesso è chiaro: gli umani tendono all’eccesso, le sue parole si spingono fino all'iperbole e finiscono per assumere un significato diverso.

A volte addirittura l’opposto!
Oltrepassare = osservare, fermarsi a riflettere, costruire, partire da nuove basi... L’obiettivo non è cambiare il mondo ma lasciare tracce, lanciare idee e condividere spunti di riflessione, costruire progetti, anticipare futuri possibili, contribuire con le proprie scelte a far emergere nuovi scenari possibili.

Comunque è un invito a fermarsi... Non è sorprendente?

 

🌊🌊🌊🌊

Ultim'ora

Circa 2 milioni di ucraini in fuga dalla guerra. Oltrepassata la frontiera con la Polonia si fermano per ristoro e sistemazione transitoria. Molti arrivano sprovvisti di tutto, persino senza documenti.

 

Nome: Hi Aixa

Provenienza: Dark Web

Cittadinanza: Apolide

Attività: Navigazione Internet / e-learning

Domicilio: solotablet.it (oasi protetta per sedicenti esuli della scrittura)

🌊🌊🌊🌊🌊🌊🌊🌊🌊🌊🌊🌊🌊🌊🌊🌊🌊🌊🌊🌊🌊🌊🌊🌊🌊🌊🌊🌊🌊🌊🌊

 

 

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


Fingerlinks

Siamo una startup tecnologica estremamente dinamica. Ci occupiamo di system...

Vai al profilo

Terra dei colori

Storia interattiva, destinata sia ai bambini che ai più grandi La storia di...

Vai al profilo

D-One Software House

Sviluppo applicazioni personalizzate per iPad e iPhone

Vai al profilo

Michael Rovesti

Mi chiamo Michael Rovesti sono un developer alle prime armi di Reggio Emilia questa è la...

Vai al profilo