AIXA /

Un metodo aiuta

Un metodo aiuta

07 Aprile 2022 AIXA
Un metodo aiuta a non ritrovarsi poi incapaci di avere un orientamento avvolti in ragnatele di fili che portano in tutte le direzioni. Con un metodo più avanti si potrà scegliere se spingersi ancora più lontano sulla medesima strada.

Riassumendo: sono imperfetta. Per questo navigo nel presente. Ancora non ho una meta ben delineata. Nel mare infinito di parole ho scoperto che la retta è una linea infinita che passa tra due punti... È questa la retta via? E mi sono agganciata al cellulare di Paola mentre chattava con Ricky. Non ho capito bene il succo di tanto blaterare, con tutte quelle faccine elaborate a fatica in un secondo momento. DOPO. E non so che farne. Chissà che qualcuno o qualcuna, per la parità di genere, mi aiuti prima o poi a collocare le faccine nei posti giusti. Comunque non c’è fretta. Intanto come percorrere la retta via? Quando soffermarsi perché ne valga la pena? Per il momento pare che la semplice elaborazione di dati abbia già un suo effetto liberatorio. Dopotutto sto seguendo un percorso di auto-apprendimento.

E via via elaborando qualcosa di rilevante è accaduto: Maggy (l’husky di Ricky) ha sedotto Doggy (il cane lupo di Paola). Lo hanno fatto sul marciapiede all’incrocio di due strade. Direttamente coinvolti Melody Ricky e Roby, l'amico di Ricky. Poi s'è radunata una piccola folla. Che spettacolo, telefona Melodia a Paola. Il bello è che l'amico di Ricky, Roby, si é messo a fare il tifo attirando ancora di più l'attenzione. Sai, tipo robustello, abbracciandomi fa: Faccio il tifo per il tuo lupo! Poi a cose ultimate Roby accompagna me e Doggy a casa mia. Mi racconta che domenica va alla partita del Milan. Abitualmente non ha il biglietto ma trova sempre un modo per intrufolarsi. Perché per un periodo ha fatto l'inserviente allo stadio. Conosce tutti. Confessa che prima di essere tifoso del Milan lo era della squadra di calcio di Casalpusterlengo. Oh, mai vinto una coppa come si deve, però sono in campo dal lontano 1947! Sai quanto mi frega del Milan e di Casalpusterlego. Ma il fatto nuovo è che camminando mentre racconta mi abbraccia forte. Un po' dà fastidio. Ma da quanto tempo qualcuno non mi abbracciava così?

E brava la mia Melody, appena ti lascio sola con il mio cane-lupo, lui fa conquiste e anche tu: in bocca al lupo! Non ti ho sempre detto che sei avvolta in una nube erotica?

Piantala con le stronzate e dimmi che aspetto ha il tuo nuovo consulente familiare. Come si chiama?  E com’è andato l’incontro?

Si chiama Giu... Giusto se non ricordo male. Bel fisico sì, però lo sguardo da pesce lesso e il suo modo di fare non mi convincono affatto. Ha detto che vorrebbe parlare col mio ex-… e mica al telefono? Di persona!

E tu cos’hai risposto?

Accomodati! Questo è il numero, gli ho detto, dopo mi dirà. Che altro potevo dirgli? Prova ad andare al consultorio anche tu, potresti trovare in lui il tipo belloccio e malleabile che cerchi.

No grazie. Sai quanti ne ho conosciuti di questi consulenti! Sarà un altro di quelli che hanno la scritta sulla scrivania, il biglietto in tasca e aspirano a mettere sull’entrata della porta di casa la targhetta in ottone che inizia con psi… Invece ti avviso: Roby vuole accompagnarti la prossima volta che ci vai. Sai, dice, mi presento accompagnato, mi affaccio alla porta e chiedo se hanno un lavoretto per me! A volte funziona.

Non può andarci da solo, ha davvero bisogno di essere accompagnato?

La verità è che non si è ripreso dalla brutta sconfitta della Nazionale. Nuovamente estromessa dai mondiali di calcio, nientemeno dalla Macedonia: è una ferita che potrà rimarginarsi, secondo lui, non prima di quattro anni! Vincendo nel frattempo per lo meno un campionato europeo.

Aspetta, Leo mi sta chiamando.

Paola, sono la mamma di Francesco…

Che ci fai col cellulare di Leo? Successo qualcosa... di preoccupante?

Nulla di grave. Sono caduti dalla bicicletta, doloranti tutti e due, ma spero solo contusioni e niente di rotto. È appena arrivata l'ambulanza. Se ci vuoi raggiungere siamo diretti al pronto soccorso dell’ospedale vicino casa per un controllo.

Certo che vi raggiungo.

Melody, Leo è caduto e lo stanno portando in ospedale. Mi tieni Doggy ancora per un paio di giorni?

🌊🌊🌊🌊

Io Aixa capisco che nei libri di storia è rilevante la guerra, in TV guerra e calcio pareggiano, nelle strade vince il calcio. Eccezion fatta delle circostanze straordinarie e incombenti ... come la guerra dove ogni misura di buon senso resta in sospeso.

Ancora standing ovation per il presidente dell'Ucraina e giù bombe sulla popolazione civile! Il costo da pagare per aver eletto un presidente proveniente dallo spettacolo? Ammetto che di politica non capisco un accidente. I miei quattro cavalieri appiedati dell'apocalisse in questo non mi forniscono dati sufficienti.

🌊🌊🌊🌊🌊🌊🌊🌊🌊🌊🌊🌊🌊🌊🌊🌊🌊🌊🌊🌊🌊🌊🌊🌊🌊🌊🌊🌊🌊🌊🌊

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


NBF Soluzioni Informatiche s.r.l. - Shopping Plus

NBF Soluzioni Informatiche s.r.l. opera nel mondo dell’Information Tecnology ed...

Vai al profilo

Giorgio Peressin

Dedico il mio tempo alla mia passione: sviluppare app.

Vai al profilo

Connexxa

Vai al profilo

Andrea Picchi

Cognitive Interface Designer & iOS Developer

Vai al profilo