MESSAGGIO [1]

21 Marzo 2021 Etica e tecnologia
Etica e tecnologia
Etica e tecnologia
share
messàggio [dal fr. message, lat. mĭssus, «messo, inviato»]. Notizia, annuncio, comunicazione, trasmesso a altri a voce o per iscritto, per mezzo di persona appositamente incaricata (messaggero), o anche direttamente, attraverso la posta, il telegrafo, la radio, la televisione. Il messaggio si affida, consegna, lascia, spedisce, trasmette, si riceve, raccoglie.

Messaggio è la parola nascosta in un suono e portatrice di istanti e storie che si intrecciano nelle nostre vite.

Esiste una galleria di immagini, pensieri, sensazioni ed emozioni in un “ding“. Quello che fa il cellulare quando arriva un messaggio.

Osservandoli come se fossimo in una galleria, ci potremmo soffermare su ciascuno di essi, e raccontare dove eravamocosa provavamocosa abbiamo esclamato nel momento in cui è arrivato. O nel momento in cui lo abbiamo inviato! I messaggi a volte durano il tempo di un istante mentre altre sono l’innesco di vere e proprie storie.

"Prima di lasciarvi vorrei proprio lasciarvi un messaggio positivo. Ma non ce l’ho. Fa lo stesso se vi lascio due messaggi negativi?" Woody Allen

E quanti messaggi in parallelo in una giornata: “dialoghi” con persone che diventano storie nella nostra quotidianità. Sottili fili rossi che si legano in una trama o procedono come su binari che non si incontrano. Forse lo faranno domani, forse mai.

CONSIGLIATO PER TE:

CONTAGIO [1]

Abbiamo vissuto “tempi a casa” in cui i messaggi ci hanno tenuto insieme e in cui le nostre storie forse sono state più vissute. Le emozioni si sono distese nel tempo, abbandonando la dimensione “a corto raggio” per dispiegarsi in letture e risposte più presenti, più accurate, più insieme.

Segno di un tempo dedicato, vissuto, forse letteralmente più abitato.

Ogni “ding” ha dentro una persona che lo ha scritto, registrato, inviato.

OLTREPASSA CON NOI
➡️ Linkedin ➡️ Facebook 
➡️ instagram ➡️ twitter

Ognuni di questi “ding” ha dentro una storia in corso o da scrivere.

Ogni “ding” è portatore di un’emozionetestimone di una intenzione che punta dritto a sentire che cosa c’è dentro la parola “insieme“.

Ogni “ding” non è solo un messaggio ma può divenire “luogo” in cui incontrare e dare vita a quell’essere insieme di qualità a cui tutti, in fondo, aspiriamo.

Un saluto da Lorenzo.


* Una prima versione di questo testo è stata pubblicata il 18 Agosto 2020 sul sito CIRIFLETTO - IL BLOG DELLE SCELTE CONSAPEVOLI

 

Autore 

Trainer e Consulente nelle tematiche del management, Psicologo, Professional Counselor, Istruttore di Mindfulness (MB-i).

Pensa, progetta e realizza percorsi di formazione e consulenza utili a valorizzare peculiarità personali, sensibilità e inclinazioni naturali in competenze trasversali, con particolare attenzione al tema della gentilezza. Articolista per riviste e blog, ha pubblicato insieme ad Anna Maria Palma "La gentilezza che cambia le relazioni" (Franco Angeli, 2017), "Creare relazioni autentiche" (Franco Angeli, 2019), "Vuoi parlare con me" (Ed. Tassinari, 2019). 

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


devAPP

Community italiana di programmatori iOS (iPhone e iPad) e Android. Con devAPP, se siete...

Vai al profilo

di-erre software s.r.l.

di-erre software si occupa principalmente di sviluppo software e consulenza...

Vai al profilo

FW LAB AC

Sviluppatore Italiano specializzato nello sviluppo di software per dispositivi...

Vai al profilo

Softec S.p.A.

Leader in Italia nell'ambito del Mobile Computing, per la realizzazione di...

Vai al profilo