Individui, moltitudini, masse, sciami

01 Aprile 2020 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share

Il libro di Carlo Mazzucchelli La civiltà del vento al tempo del coronavirus è pubblicato nella collana Technovisions di Delos Digital.

Individui, moltitudini, masse, sciami 

L’individuo si agita su Linkedin (la riflessione vale anche per le altre piattaforme di social networking ma in ambiti diversi), alla ricerca di un posto di lavoro o di un colpo di fortuna, promuovere corsi, vendere prodotti e sé stesso, per narcisismo, curiosità, per essere/tenersi informato, sempre collegato e connesso. 

Le moltitudini sono masse indifferenziate dotate di volontà molteplice o molteplicità configurate di singoli individui. Le individualità e singolarità sono mosse da curiosità, chiacchiere, cinguettii, luoghi comuni, opportunismo, cinismo. 

CONSIGLIATO PER TE:

Infosfera e realtà

Le moltitudini non fanno un popolo, ma caos e guerra. La Rete è piena di moltitudini, sempre in movimento, spesso sfruttate, a fini consumistici e politici. La massa può essere una moltitudine di persone politicamente passiva o quella che si manifesta nelle piazze delle Sardine. Persone che si toccano e sono toccate. 

Una massa trasforma le pulsioni individuali in sociali. Antidoto all’individualismo imperante e alla politica attuale, spazio di uguaglianza, dalla parte dei deboli, antiautoritaria e democratica. 

Gli sciami sono digitali, populisti (tanti follower nessuna massa). Espressione di shitstorm[1], vanno e vengono, sono aggressivi e rumorosi ma svaniscono in un attimo e in silenzio. A guidarli non è l'ape regina ma iperleader mediatici che, come gli influencer, spariscono alla velocità della luce.


[1] Sta per tempesta di merda. Un anglicismo creato e usato per indicare un fenomeno della comunicazione digitale (Byung Chul-Han). Un fenomeno della Rete caratterizzato da discussioni, conversazioni, messaggi nei quali prevale l’uso di un linguaggio negativo, spesso particolarmente violento e che non tiene in nessun conto il rispetto della persona, la cortesia della comunicazione e la discrezione nei comportamenti.

 

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database