Tecnopillole /

🐞Come emergere su Linkedin

🐞Come emergere su Linkedin

12 Novembre 2020 Redazione SoloTablet
SoloTablet
Redazione SoloTablet
share
La Rete è pieza zeppa di informazioni su come fare a farsi notare sulle piattaforme di social/professional networking. Per Linkedin c'è chi suggerisce vere e proprie strategie (Riempire la sezione “Riepilogo”, Mai dimenticare la propria formazione scolastica...Aggiornare la posizione di lavoro recente....Elencare le abilità...ecc.). E se tutto questo fosse inutile?

L’emergenza è concetto chiave della teoria della complessità. Descrive proprietà che compaiono in un sistema nel suo insieme, risultato di un comportamento collettivo. Se la definizione è corretta l’emergenza non è computabile, neppure da un algoritmo. E’ collegata a fenomeni che la precedono, dà origine a discontinuità ma non è deducibile. L’emergenza “costituisce un salto logico, apre nel nostro intelletto il varco attraverso il quale penetra l’irriducibilità del reale” (Morin) 

Se ciò è vero, inutile affannarsi per emergere su una piattaforma come questa. Vano affidarsi ad algoritmi computazionali che decidono cosa può o deve emergere. 

I social network sono sistemi complessi, come tali si comportano. Più che strumenti sono luoghi esperienziali di carattere sociale, psicologico e tecnologico da abitare prestando attenzione a ciò che cambia adattandovisi. 

Adattabilità, percezione dei mutamenti e di ciò che emerge, flessibilità, valgono più di tante azioni finalizzate a acquisire visibilità. In un sistema complesso dinamico per definizione, conviene ascoltare i feedback, percepire le criticità e le situazioni di non-equilibrio, cogliere quali siano gli attrattori che potrebbero decidere cosa sta per emergere. 

Tutto il resto è tempo sprecato! O no?

comments powered by Disqus

Sei alla ricerca di uno sviluppatore?

Cerca nel nostro database


Inglobe Technologies Srl

Fondata nel 2006 essa basa la sua professionalità sull'esperienza e la competenza di un...

Vai al profilo

Consiglio Digitale

Consiglio Digitale gestisce differenti piattaforme di messaggistica crowd-powered...

Vai al profilo

MG SoftDroid

Programmatore neofita, realizza App Android indirizzate agli studi prevalentemente...

Vai al profilo

PS.Mobile

PS.Mobile, software house di Bologna dal 2001, offre ai suoi clienti progetti...

Vai al profilo